Traffico: weekend da bollino rosso su strade e autostrade del Nordest

Nonostante le previsioni del tempo indichino un fine settimana all'insegna del maltempo, saranno migliaia gli automobilisti che si metteranno in viaggio nelle prossime ore

Foto d'archivio

TREVISO Le previsioni meteo che indicano un weekend all'insegna della pioggia, non sembrano aver scoraggiato gli spostamenti degli automobilisti veneti: nelle prossime ore chi ha scelto di partire partirà comunque, mentre chi è già qui magari sceglierà gli outlet in alternativa alla spiaggia, una tendenza che si è già manifestata in più occasioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incremento dei transiti è iniziato già a partire dalla giornata di venerdì 20 luglio: lungo la A4 Venezia–Trieste, in direzione Trieste, il traffico sarà infatti intenso con possibili rallentamenti o code in uscita alla barriera di Trieste Lisert nelle ore serali. Nella direzione opposta sarà sostenuto tutto il giorno. La A23 Palmanova–Tarvisio sarà interessata da traffico sostenuto in direzione Tarvisio, così come la A57 Tangenziale di Mestre in direzione Trieste con intensificazione dei flussi stradali soprattutto nel pomeriggio e durante la sera. Sabato 21 luglio - giornata in cui i mezzi pesanti non potranno transitare dalle 8,00 del mattino alle 16,00 del pomeriggio – i transiti (sono attesi oltre 170 mila veicoli) saranno elevati tutta la giornata in A4, in direzione Trieste, con possibili rallentamenti o code in uscita alla barriera di Trieste Lisert e ai caselli che portano alle località di mare, mentre in direzione Venezia il traffico sarà intenso durante l’intera giornata. Lungo la A23, in direzione Palmanova, i flussi di veicoli saranno intensi, al mattino, in particolare, ci saranno possibili rallentamenti o code in corrispondenza del bivio A23/A4 (nodo di Palmanova). Più fluido, ma pur sempre sostenuto, il traffico in direzione Tarvisio. In A57, in entrambe le direzioni, il traffico sarà intenso al mattino, per diventare sostenuto nel pomeriggio. Infine, domenica 22 luglio – giorno in cui lo stop per i mezzi pesanti sarà in vigore dalle 7,00 alle 22,00 – il traffico sarà sostenuto al mattino in A4, in entrambe le direzioni. Più fluido, invece, il traffico nel pomeriggio, sempre in entrambe le direzioni, sostenuto invece nelle ore serali in direzione Venezia. Lungo la A57, il traffico sarà sostenuto al mattino in direzione Trieste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento