Ferragosto, weekend lungo: bollino giallo per il traffico in autostrada

Traffico intenso ma senza situazioni critiche secondo le ultime previsioni: domenica 16 agosto la giornata più a rischio con i primi rientri dei vacanzieri post Ferragosto

Weekend di Ferragosto all’insegna delle partenze ma anche dei rientri: il ponte festivo non avrà però concentrazioni massime di traffico, “spalmando” la gran mole di spostamenti prevista su più giornate, a partire già da venerdì.

Sulla Padova-Venezia e attorno al nodo di Mestre Concessioni Autostradali Venete ha dunque marcato con il bollino giallo il lungo fine settimana festivo, attenzione però ai rientri, soprattutto domenica, quando in direzione Milano il livello di criticità potrebbe salire a rosso. Traffico intenso da bollino giallo dunque già a partire da venerdì 14 agosto e poi di nuovo sabato di Ferragosto, con rallentamenti in entrambe le direzioni, specie nel tratto di A4 tra Padova Est e il Bivio con la A57 ad Arino e alla barriera di Mestre Villabona. Attenzione invece per questo fine settimana alla domenica, in particolare in direzione Milano, per la possibilità che si concentrino i rientri dalle località di villeggiatura in chiusura della settimana di Ferragosto: rosso dunque il bollino per chi rientra dal litorale, ancora giallo per chi viaggia in direzione Trieste e Venezia. Giornata da bollino giallo anche quella di lunedì 17 agosto, per gli ultimi rientri che andranno a sommarsi alla ripresa del traffico feriale. Il divieto di transito per i mezzi pesanti sarà in vigore venerdì 14 agosto dalle ore 16 alle 22, sabato di Ferragosto dalle ore 7 alle 22 e domenica 9 agosto sempre dalle ore 7 alle 22.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarà un weekend di traffico sostenuto ma scorrevole, quello previsto da Autovie Venete sulla sua rete di competenza, con rallentamenti temporanei e qualche possibile, breve coda, alla barriera di Trieste-Lisert. Ferragosto quest’anno cade di sabato e quindi non c’è il “ponte” che molti utilizzano per uno stacco lavorativo. Inoltre non tutte le aziende chiudono e di conseguenza gli spostamenti delle persone saranno a breve-medio raggio. I dati relativi ai transiti registrati durante lo scorso fine settimana (sabato 8 e domenica 9 agosto) confermano il trend in calo del traffico turistico: meno 16% rispetto allo stesso periodo del 2019. La stima elaborata da Autovie prevede per sabato 15 un flusso compreso fra i 140 e i 145 mila transiti (sono stati 171 mila quelli registrati lo scorso anno), mentre quelli attesi per domenica 16 agosto sono compresi fra i 135 e i 145 mila (oltre 160 mila quelli registrati nel 2019). La tendenza, ormai consolidata, vede l’incremento dei flussi a partire dal venerdì pomeriggio, un calo durante la notte e una ripresa il sabato mattina. Sia sabato sia domenica probabili i rallentamenti su tutta la dorsale della A4 tra Trieste e Venezia in entrambe le direzioni, in particolare in prossimità dei restringimenti dovuti ai cantieri di costruzione della terza corsia.  In aumento i flussi di traffico attesi sia in entrata che uscita -  sia al mattino sia al pomeriggio - alla barriera di Trieste Lisert e in prossimità degli svincoli in direzione delle località balneari. Anche sulla A23 Palmanova-Udine in entrambe le direzioni, sono attesi flussi intensi di veicoli che non dovrebbero però creare congestioni. Autovie ha come sempre potenziato l’organico ai caselli e previsto la presenza di personale addetto alla segnalazione sui piazzali dove maggiormente si concentrerà il traffico. Presidi fissi per il soccorso meccanico a San Stino, Latisana e San Giorgio; a San Donà di Piave e San Giorgio presidi fissi per il soccorso sanitario.  I divieti di transito per i mezzi pesanti saranno in vigore dalle 16 alle 22 di venerdì 14; dalle 8 alle 22 di sabato 15; e dalle 7 alle 22 di domenica 16 agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento