Chiusura dell'asilo di San Giacomo: dopo le polemiche ecco la soluzione

Il sindaco di Vittorio Veneto, Antonio Miatto: «Abbiamo trovato un accordo per l'utilizzo degli spazi della Congregazione delle Figlie del Divino Zelo»

Un interno dell'asilo

«I problemi sorti con la chiusura della Scuola dell’Infanzia di San Giacomo - che necessità di lavori di adeguamento sismico - possono trovare una soluzione temporanea con il trasferimento dell’attività didattica presso la sede dell’Istituto Antoniano Femminile in Viale Vittorio Emanuele II». A spiegarlo è il sindaco Antonio Miatto che aggiunge: «Con la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Vittorio Veneto I° "Da Ponte" Loredana Buffoni, abbiamo valutato diverse ipotesi ma, alla fine, quella dello stabile appartenente alla Congregazione delle Figlie del Divino Zelo - attualmente non utilizzato - si è rivelata la sola praticabile».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Com’è noto, l’Istituto Antoniano Femminile - che affaccia su Piazza delle Medaglie d’Oro alle spalle della sede municipale - ospitava anch’esso una scuola materna ed ha cessato la sua attività a settembre dello scorso anno. «Il benestare da parte della Direzione Centrale della Congregazione, che ha sede a Roma, è arrivato solo giovedì - continua il sindaco - Nei giorni scorsi, abbiamo ritenuto opportuno non fare anticipazioni sui colloqui in corso fino a quando non abbiamo avuto la certezza di poter impiegare la struttura». L’Amministrazione comunale e l’Istituto Comprensivo proporranno ora ai genitori quella che resta comunque una soluzione temporanea. «Naturalmente - conclude Miatto - risolveremo in accordo con le famiglie anche tutte le problematiche collegate al trasporto dei bimbi in modo da ridurre al minimo ogni disagio legato al cambio di sede».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento