Trasporto scolastico a Vedelago: per la prima volta sarà coperta anche l'area sud

Mai, prima d’ora, la zona meridionale era stata interessata da questo servizio che, con l’apertura del nuovo plesso scolastico sud a Casacorba, finalmente prende il via lunedì

Immagine di archivio

Data storica per Vedelago. Partirà per la prima volta lunedì 5 ottobre il trasporto scolastico pubblico nella parte sud del territorio vedelaghese. Mai, prima d’ora, la zona meridionale era stata interessata da questo servizio che, con l’apertura del nuovo plesso scolastico sud a Casacorba avvenuta lo scorso 14 settembre, finalmente prende il via. Al momento sono 40 i bambini che usufruiranno del servizio che l’amministrazione comunale ha voluto fosse avviato con l’impiego di due pullman, uno per la parte est di Cavasagra, ed uno per la parte ovest di Albaredo. Una scelta legata in particolare alla necessità di rispettare le normative anti-Covid19 e finalizzata a garantire il distanziamento durante il trasporto da e verso il trasporto scolastico.

Spiega il sindaco, Cristina Andretta: «Nonostante le notevoli complicazioni da gestire quest’anno per assicurare lo svolgimento delle attività scolastiche all’insegna della sicurezza, non abbiamo voluto venir meno ad un impegno che ci eravamo assunti con le famiglie che hanno deciso di iscrivere i propri figli al nuovo plesso unico che riunisce le classi primarie di Casacorba, Albaredo e Cavasagra. Il servizio, esternalizzato, si svolgerà con fermate di raccolta puntuali, casa per casa di ciascun bambino e, anche in questo caso, vedrà un considerevole sostegno da parte del Comune che, per il trasporto scolastico sostiene il 65% della tariffa. L’auspicio è che questo servizio sia utilizzato da un maggior numero di utenti visto che i bambini frequentanti la scuola Vedelago Sud sono 235. Avevamo promesso l’apertura della scuola nel 2020 e l’impegno è stato portato a termine così come per il trasporto. Gli impegni non sono ancora finiti perché sappiamo che il prossimo sarà la realizzazione della palestra e ci stiamo lavorando sperando in un sostegno economico che passerà attraverso i bandi ai quali abbiamo partecipato».

Ogni famiglia per il trasporto scolastico spende 280 euro A/R suddiviso in tre rate, 140 euro corsa singola (solo andata o solo ritorno). Per iscrizioni al trasporto bisogna rivolgersi all'ufficio Istruzione e Trasporti del Comune di Vedelago: 0423/702850 o inviare mail a istruzione@vedelago.gov.it. Si ricorda, inoltre, che il nuovo plesso unico di Casacorba – in funzione dallo scorso 14 settembre – è stato realizzato in meno di due anni secondo i più moderni standard di efficienza e sostenibilità e già a norma in relazione alle norme anti-Covid. L’edificio si sviluppa su due piani ed ospita 16 aule per la didattica, di cui una per il sostegno, 5 aule speciali (4 per attività di interciclo ed 1 per attività parascolastiche) oltre ad una biblioteca, una sala insegnanti, due uffici e un locale per personale ATA. L’opera è costata 4.736.740,40 euro, di cui 1.374.400,88 euro di finanziamento del MIUR.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

Torna su
TrevisoToday è in caricamento