Signoressa invasa dalle mosche, il Comune corre ai ripari

Si è riunita lunedì sera la Commissione comunale di vigilanza. L'impresa costruttrice dell'impianto di compostaggio ha annunciato che tutte le problematiche verranno risolte

Alcune delle mosche morte

Ieri sera, lunedì, si è riunita la Commissione comunale di vigilanza sull'impianto di compostaggio a Trevignano composta da 3 referenti indicati dal Comune di Trevignano, il cui presidente è il sig. Fabio Visentin. All'incontro erano presenti anche il presidente e il direttore generale di Contarina, Franco Zanata e Michele Rasera, e il sindaco di Trevignano, Ruggero Feltrin.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Commissione, accompagnata dai tecnici di Contarina responsabili dell'impianto Gianluca Monego e Fabio Calissoni, ha svolto un attento sopralluogo dell'intera struttura, constatando il fermo lavori. L'impianto di compostaggio, infatti, ha dei problemi tecnici sulle linee di trattamento del rifiuto organico, che stanno causando gli inconvenienti legati ai cattivi odori e al proliferare di mosche riscontrati in questi ultimi giorni. Si evidenzia che Contarina non sta gestendo l'impianto, che è ancora in fase di collaudo. L'impresa costruttrice ha in carico la conduzione dell'intera struttura impiantistica e sta già provvedendo al ripristino delle linee e nei prossimi giorni tutte le problematiche verranno risolte. La Commissione si riunirà nuovamente tra un paio di settimane, per verificare l'andamento dei lavori di riparazione e lo sblocco delle linee.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento