menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"La regina dell'acqua" in scena al Parco degli Alberi Parlanti

Lo spettacolo in programma mercoledì 8 agosto alle 17 è messo in scena da Gli Alcuni con Polpetta & Caramella

TREVISO Un nuovo appuntamento si avvicina per la bella rassegna “Un posto all’ombra”, ideata da Gli Alcuni, che si svolge all’ombra del grande Cedro del Libano nel Parco degli Alberi Parlanti e che offre spettacoli di qualità ai più piccini. Per tutto il mese di agosto il Parco degli Alberi Parlanti rimane infatti “Aperto per Ferie”, con attività ed eventi programmati quotidianamente. Lo spettacolo in programma mercoledì 8 agosto alle 17 è messo in scena da Gli Alcuni con Polpetta & Caramella (regia di Davide Stefanato) e s’intitola “LA REGINA DELL’ACQUA”, e vede in scena le due attrici Laura Feltrin e Margherita Re, attorniate dai pupazzi dei Cuccioli.

Lo spettacolo è la rielaborazione di una famosa fiaba di Andersen e si concentra sull'importanza di fare un uso corretto dell'acqua: risorsa limitata, esauribile e purtroppo troppo spesso sprecata. Sulla scelta del tema, ecco un commento di Laura FELTRIN, una delle interpreti: "Abbiamo deciso di affrontare la tematica del risparmio dell'acqua e del suo uso consapevole perché è un tema ancora e sempre incredibilmente attuale. E dato che ci rivolgiamo ai bambini, che sono sempre un passo avanti ai grandi, e si dimostrano spesso molto più ricettivi di loro a determinati argomenti, ci è sembrata un'ottima occasione veicolare un messaggio così importante attraverso una fiaba".

LO SPETTACOLO I Cuccioli si trovano questa volta a dover interpretare a loro modo la famosa fiaba di Andersen “La regina della neve”. L’esuberante coniglio Cilindro interpreterà la parte di Kai e la simpatica papera Diva quella di Gerda. Dopo varie peripezie e scontri tra i personaggi (perché non crediate che papere e conigli vadano sempre d’accordo!) Cilindro verrà rapito e ipnotizzato dalla Regina dell’acqua che lo porterà nel suo palazzo. Il piano malefico della Regina – alleata di Maga Cornacchia – prevede di ottenere il dominio su tutta l’acqua che scorre nel regno. I Cuccioli riusciranno a fermarle? In ogni caso, sarà Diva stessa a preparare l’antidoto per sciogliere l’incantesimo che imprigiona l’amico Cilindro… Lo spettacolo vive del forte coinvolgimento del giovane pubblico, che dovrà aiutare in tutti i modi i Cuccioli a risolvere i problemi che si presenteranno loro, e non mancano allegre danze da ripetere tutti insieme e belle canzoni da imparare. La partecipazione è infatti un punto fondamentale di tutti gli allestimenti teatrali de Gli Alcuni ed è diventato una sorta di “marchio di fabbrica” che permette ai giovani spettatori di vivere il teatro come un'esperienza tutt'altro che passiva e, anzi, incredibilmente coinvolgente.

Dopo lo spettacolo tutti i bambini riceveranno in omaggio un sacchetto con un gustoso panino: è la “MERENDA SANA CON I CUCCIOLI”, una bella iniziativa rivolta ai bambini, ed estremamente apprezzata dai genitori, che promuove la corretta alimentazione, fin da piccoli. Il progetto è stato ideato dalla ULSS 2 Marca Trevigiana in collaborazione con Gruppo Alcuni e molte Associazioni di categoria. Per i panini e la frutta offerti per tutta l’estate dopo gli spettacoli della rassegna si ringraziano ORTOFRUTTA GHEDIN e PANIFICIO BOSCO di Treviso, da anni partner de Gli Alcuni in questa rassegna di teatro dedicata alle famiglie.

INFORMAZIONI E COSTI: Ingresso euro 4,50 | i nonni e i bambini sotto i 3 anni non pagano | per info 0422.694046 | teatro@alcuni.it – info.parco@alcuni.it | www.teatrosantanna.it | In caso di maltempo lo spettacolo si farà presso Alcuni Teatro Sant’Anna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento