rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Attualità Centro / Piazza del Duomo

Centenario Alpini di Treviso, domenica la grande sfilata finale

Ultimi appuntamenti per il centenario della sezione Ana di Treviso: messa in Duomo celebrata dal Vescovo Tomasi e grande parata nelle vie del centro storico. Un successo la "notte bianca" di sabato

Treviso in festa per il Centenario della sezione Ana di Treviso. Dopo il successo della giornata di sabato 30 ottobre, domenica i festeggiamenti si concluderanno con una giornata ricca di importanti appuntamenti. Le penne nere trevigiane hanno animato il centro con canti e sfilate ricche di fascino e tradizione. Clima festoso dentro le Mura dove i negozi sono rimasti aperti fino a tarda sera, sabato, per approfittare della "notte bianca". Una copia delle celebre "fontana delle tette" è tornata a spillare vino rosso e nero mentre i cori e le sfilate dei "veci" hanno catturato l'attenzione dei tanti visitatori arrivati in città.

Il programma di oggi

La giornata di domenica 31 ottobre è iniziata di prima mattina con l'incontro tra il sindaco Conte e tantissimi primi cittadini della Marca, arrivati a Treviso per la conclusione del Centenario. Dopo il trasferimento organizzato dalla Sede Sezionale di San Pelajo (è previsto l’allestimento di un’area ristoro nei pressi della scuola edile) al centro cittadino, domenica mattina è in programma la Santa Messa in Duomo, celebrata dal Vescovo Michele Tomasi. Al termine della cerimonia si terranno l'alzabandiera, gli onori ai caduti in Piazza Vittoria e lo scoprimento della stele commemorativa in Piazza Borsa, nei pressi del palazzo all’angolo di Corso del Popolo e via Toniolo, sorto sulle macerie dell’Albergo Stella d’Oro, prima sede della sezione Alpini di Treviso distrutta dalle bombe alleate il 7 aprile 1944. Durante la mattinata gli Alpini percorreranno alcune vie della città partendo dalla sede di San Pelajo: via Montello (attraversamento del Put a Varco Manzoni), viale Burchiellati, viale Frà Giocondo, via Canova, Piazza Duomo (dove si fermeranno per la Santa Messa). A seguire il corteo continuerà per Calmaggiore, via XX Settembre, Corso del Popolo, Viale Cadorna, Piazza della Vittoria, via Diaz, Corso del Popolo, Piazza Borsa.

La sfilata in diretta

Il commento

«Gli Alpini rappresentano per noi una certezza, un punto di riferimento e un simbolo di attaccamento alla Patria, disponibilità, tenacia e passione - le parole del sindaco di Treviso, Mario Conte, in prima fila a tutti gli appuntamenti del Centenario già dalla giornata di sabato - Un vero e proprio abbraccio della città a chi, anche durante l’emergenza Covid, ha fornito un contributo fondamentale a sostegno dei cittadini e a supporto delle istituzioni» conclude il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centenario Alpini di Treviso, domenica la grande sfilata finale

TrevisoToday è in caricamento