rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Per i prima casa l’Ater mette all’asta 22 immobili in provincia

Dai mini ai tre camere sono complessivamente quasi 1.500 mq per un valore base d’asta pari a oltre 1.200.000 euro in totale

Sono 22 gli immobili residenziali dell’ATER di Treviso che saranno battuti all’asta tra il 3 e il 10 maggio prossimi. Un patrimonio immobiliare di oltre un milione 200mila euro composto da appartamenti con metrature che vanno dai 44mq (i mini più piccoli) ai 97 mq di superfice (i tre camere), edificati per la maggior parte nel corso degli anni ’80, alcuni negli anni ’70 e attorno ai primi ’60 e, infine, un paio degli anni ’30. Ne dà notizia la stessa Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale della provincia di Treviso che ha dato pubblicità dell’alienazione attraverso l’avviso d’asta pubblica pubblicato nel proprio portale web, dove gli interessati potranno reperire tutte le informazioni nel dettaglio per ciascun lotto, richiedere una visita e presentare offerte. Gli alloggi all’asta sono dedicati a chi deve acquistare la prima casa.

La base d’asta varia dai 34.700 agli 81.100 euro, secondo il valore commerciale dell’immobile. I 22 appartamenti sono dislocati prevalentemente nel capoluogo (9), cinque nel territorio del comune di Vittorio Veneto, due a Caerano San Marco e due in quello di Castelfranco Veneto, mentre uno a testa nei Comuni di Cornuda, a Motta di Livenza, a Pive di Soligo e a Silea.

La procedura è riservata esclusivamente a persone fisiche, cittadini italiani o stranieri con regolare permesso di soggiorno e comprovata attività lavorativa, che intendono acquistare la prima casa, ovvero, oltre agli altri requisiti, non si trovano in possesso di alcun diritto di proprietà. La presentazione di tutte le offerte dovrà pervenire all’Ente di via D’Annunzio dentro le ore 12 del 28 aprile 2022.

Fino a metà aprile inoltre, gli interessati potranno visionare direttamente gli immobili all’asta secondo un calendario di visite stabilito. Per tutte le informazioni: https://www.atertv.it/vendite/vendite.aspx

«Si tratta di un’operazione che in questo momento storico può aiutare davvero chi vuole acquistare la prima casa - dichiara il presidente dell’ATER di Treviso, Mauro Dal Zilio – un supporto dunque alle giovani coppie o a chi vuole fare l’investimento per la propria famiglia. Fino a metà aprile sarà possibile visionare gli alloggi mentre le offerte vanno presentate entro la fine del mese».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per i prima casa l’Ater mette all’asta 22 immobili in provincia

TrevisoToday è in caricamento