menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il "Bingo" di Frescada

Il "Bingo" di Frescada

Aggredisce un cliente del "Bingo" e gli ruba il portafogli, arrestato

L'episodio la scorsa notte in strada Terraglio a Treviso. La vittima, messo ko con un calcio sugli stinchi, ha chiesto aiuto alla polizia: gli agenti hanno stanato l'autore della rapina

Mentre si trovava nella sala slot del "Bingo" lungo il Terraglio, a Treviso, è stato aggresito da uno sconosciuto che dopo un iniziale atteggiamento amichevole, gli ha sferrato un calcio ad uno stinco, sfilandogli, subito dopo, il portafoglio dalla tasca dei pantaloni. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti della polizia che hanno identificato e arrestato per rapina l'autore del gesto, A.Y., marocchino di 35 anni.

I poliziotti, il cui intervento è stato richiesto da uno straniero vittima della rapina, hanno visionato le telecamere del locale ed acquisito la descrizione del soggetto, iniziando immediatamente a cercarlo nel parcheggio antistante. L'attenzione degli agenti è caduta su una Fiat Stilo bianca  parcheggiata non molto distante, dove, sdraiato nel sedile posteriore, con la chiara finalità di nascondersi dalla Polizia, hanno individuato il presunto autore del reato. Dopo averlo accompagnato in Questura per ulteriori accertamenti, i poliziotti hanno ritrovato, nascosto all’interno dei pantaloni, il portafoglio sottratto, restituendolo al legittimo proprietario. Il magrebino, con a carico alcuni precedenti per reati contro il patrimonio, è stato tratto in arresto per il reato di rapina e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sono in corso ulteriori valutazioni da parte dell’Ufficio Immigrazione sul suo status sul territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento