menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Natale dei bambini alla Brat di Treviso

Sabato 1 dicembre accensione dell’albero, letture animate e cioccolata calda

Sabato 1 dicembre il Natale trevigiano arriverà anche alla BRaT, dove i bambini potranno vivere tutta la magia delle feste in un luogo dedicato. Nel giardino della “biblioteca dei ragazzi” di piazza Rinaldi, alle 10.30, verrà infatti acceso un magnifico albero di Natale che verrà decorato con gli addobbi creati al momento dai bambini. Il sindaco Mario Conte accoglierà i più piccoli con la lettura animata delle storie di Natale tratte dal libro “Sogno di Neve” di Eric Carle. Con lui ci saranno l’Assessore ai Beni Culturali e allo Sport Lavinia Colonna Preti e l’Assessore allo Sport, Partecipazione e Istruzione Silvia Nizzetto.

Per festeggiare tutti insieme, I.S.R.A.A. (Istituto per servizi di ricovero e assistenza agli anziani) di Treviso offrirà la cioccolata calda alle famiglie. «La BRaT è il punto di ritrovo dei nostri ragazzi», affermano il sindaco Mario Conte. «Festeggiare tutti insieme il Natale in un luogo dove possono trovare cultura, svago e contenuti accattivanti rappresenta sicuramente una bella occasione per gli auguri e una cioccolata calda». «Sarà un’occasione per dare il via al Natale dei “bambini”, giocando assieme per costruire le decorazioni che andranno poi ad addobbare l’albero», le parole dell’assessore ai Beni Culturali Lavinia Colonna Preti. «La BRaT, oltre ad essere un importante punto di riferimento per la Città, sta diventando sempre di più anche un laboratorio artistico e culturale per le famiglie trevigiane».

L’albero, un abete rosso di tre metri che verrà piantumato nel giardino della BRaT, è stato offerto – così come tutto il resto dell’evento - da Banca Mediolanum: «Banca Mediolanum – Family Banker Office Special di Piazza Pola è lieta di contribuire alle iniziative organizzate dall’Amministrazione comunale di Treviso», annunciano i responsabili dell’istituto di credito. «Aspettiamo tutti i bambini anche il 22 dicembre nella casa di Babbo Natale allestita negli spazi della banca per una foto ricordo e un piccolo pensiero. Negli uffici in piazza Pola infatti, è stato intrapreso un progetto d’arte e cultura per mettere a disposizione della comunità nuovi spazi fruibili dalla cittadinanza, in uno degli angoli più caratteristici della città. Mostre d’arte, incontri culturali, visite guidate della città e appuntamenti vari si affiancano così al normale utilizzo degli uffici per i servizi di consulenza nel settore bancario e assicurativo da parte dei Family Banker e dei clienti di Banca Mediolanum».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento