rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Treviso Calcio passa in mani inglesi: finisce l'era della famiglia Visentin

La società Atlantis Sport Management ha rilevato nelle scorse ore le quote della squadra trevigiana diventandone la nuova proprietaria. Claudio Capuzzo sarà il direttore tecnico

Venerdì 2 novembre la società Atlantis Sport Management con sede a Londra insieme ad altri associati presenti nel territorio trevigiano, è subentrata alla famiglia Visentin nella guida della squadra Treviso Calcio.

L'importante operazione ha come finalità l’ingresso della società sportiva in una piattaforma internazionale calcistica con scopo di scouting, selezione e crescita di giovani talenti. Il primo obbiettivo dei nuovi proprietari inglesi sarà quello di proseguire l’ottimo lavoro svolto dal presidente Luca Visentin e riportare questo sodalizio in categorie più consone al suo blasone. Inoltre, la società ha annunciato in queste ore che il ruolo del nuovo direttore dell’area tecnica sarà affidato a Claudio Capuzzo. Nei prossimi giorni verrà indetta una conferenza stampa per condividere con la piazza e i tifosi i progetti futuri e presentare il nuovo organigramma societario. Con l’occasione. i nuovi proprietari hanno voluto ringraziare il presidente Luca Visentin. «A lui va un doveroso e grande grazie per l’impegno profuso con le sue sole forze nei confronti della squadra: dal salvataggio nel marzo del 2017 fino alla vittoria del Trofeo Regione Veneto e tutti i titoli del settore giovanile oltre alla promozione in Eccellenza, mantenendo e rispettando gli impegni presi nel corso della sua gestione». Inizia ora per la squadra del capoluogo una nuova era sotto il segno della bandiera inglese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso Calcio passa in mani inglesi: finisce l'era della famiglia Visentin

TrevisoToday è in caricamento