rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità

Nasce la Fondazione Caritas Treviso

Si tratta del nuovo ente che riorganizza e rende più snella ed efficiente l'azione diocesana in ambito caritativo, inquadrato nella legislazione del Codice del Terzo settore. Presidente della Fondazione è il vicario generale, Monsignor Mauro Motterlini mentre il direttore è don Davide Schiavon

Si è svolta martedì 20 dicembre l’assemblea della “Servitium Emiliani”, associazione onlus, braccio operativo della Caritas Tarvisina. Presenti oltre a tutti i soci dell’associazione, il vicario generale Monsignor Mauro Motterlini, l’Economo della Diocesi Sergio Criveller, i rappresentanti dello Studio Brunello che hanno seguito l’operazione e il notaio Maurizio Bianconi.

Negli ultimi anni si è presentata la necessità di riorganizzare gli uffici e gli enti afferenti alla Caritas Diocesana di Treviso, che oggi si sviluppa in più strutture e soggetti diversi, tra le quali l’Ufficio di Pastorale Caritas Tarvisina e l’Associazione Servitium Emiliani Onlus. L’attuale organizzazione delle attività caritative diocesane e delle strutture/soggetti ad esse legate, frutto di anni di esperienza, presentava una sovrapposizione di competenze e di attività, in particolare nella gestione delle risorse economico - patrimoniali e del personale dipendente. Si è reso pertanto necessario un radicale intervento di riorganizzazione, che rendesse più razionale, efficiente e snella l’azione diocesana in ambito caritativo.

Ecco perché è nato un progetto di trasformazione dell’associazione non riconosciuta Servitium Emiliani onlus nella “Fondazione Caritas Treviso”, nella veste di ente filantropico ai sensi dell’art. 37 del Codice del Terzo settore. La trasformazione dell’Associazione in Fondazione è un passaggio imprescindibile poiché, oltre a consentire all’ente di acquisire la personalità giuridica, assicura al Vescovo, in qualità di legale rappresentante della Diocesi, il controllo fiduciario sull’ente che gestirà le attività caritative diocesane e le relative risorse, mediante la nomina degli amministratori. Il progetto ha visto l’approvazione del Consiglio Presbiterale, del Collegio dei Consultori e del Consiglio diocesano affari economici. Con l’assemblea del 20 dicembre, che ha votato all’unanimità, si è certificata la trasformazione. Presidente della Fondazione è stato nominato Monsignor Mauro Motterlini e direttore don Davide Schiavon.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce la Fondazione Caritas Treviso

TrevisoToday è in caricamento