Cerbiatto avvistato lungo il Sile, sparito nella boscaglia

La singolare ricerca in cui sono stati impegnati nel primo pomeriggio di oggi, lunedì, gli agenti della polizia locale di Treviso e i vigili del fuoco. Dell'animale si sono completamente perse le tracce

Un cerbiatto

Due pattuglie della polizia locale ed una squadra dei vigili del fuoco di Treviso. Tutti impegnati nelle ricerche di un cerbiatto che è stato avvistato da alcuni cittadini nella zona dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Il singolare episodio è avvenuto alle 14.30 quando l'animale si era gettato nel canale che transita dietro all'obitorio. Da quel momento del cerbiatto si sono completamente perse le tracce, in quanto si era nascosto in mezzo alla sterpaglia. In zono sono stati eseguiti dagli agenti della polizia locale, coordinati dal comandante, Andrea Gallo, numerosi passaggi, sia dal lato di vicolo Venier che dal lato di via Alzaia, ma dell'animale nessuna traccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

Torna su
TrevisoToday è in caricamento