Attualità

Commercialiste e telefono rosa: sette interventi in un anno

Ben 19 commercialiste prestano gratuitamente attività di consulenza in ambito economico, finanziario e fiscale alle donne in difficoltà che si rivolgono al Centro Antiviolenza Telefono Rosa di Treviso. Nel 2020 assistite gratuitamente 7 donne vittime di violenza

Continuano gli episodi di violenza domestica

Nel 2020 le commercialiste trevigiane hanno prestato consulenza gratuita in ambito economico, finanziario e fiscale a 7 donne vittime di violenza che si sono rivolte al “Centro Antiviolenza Telefono Rosa” nel corso dell’anno. i dati sono emersi nell’appuntamento annuale di confronto con commercialisti, addette all’accoglienza, psicologhe e consulenti legali  del centro che, coordinati dalla responsabile Monica Inio,si sono confrontati sulle difficoltà da parte delle donne vittime di violenza a gestire anche gli aspetti economico-finanziari della loro vita.

L’attività rientra nell’ambito della collaborazione tra la Commissione Pari Opportunità dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Treviso e l’Associazione “Centro Antiviolenza Telefono Rosa” Onlus di Treviso. Telefono Rosa centro antiviolenza dedicato alle donne, dispone di un elenco delle commercialiste disponibili a prestare la propria attività “pro bono” per consulenze attivabili su richiesta dell’Associazione. Si tratta di 19 professioniste, come previsto dallo statuto di Telefono Rosa, secondo cui il supporto alle donne in difficoltà può essere fornito solamente da altre donne. 

«Siamo orgogliose di avere promosso la collaborazione con Centro Antiviolenza Telefono Rosa  - dichiara Anna Bonotto presidente della Commissione Pari Opportunità dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Treviso - che è stato effettuato da  colleghe che si sono rese disponibili a titolo gratuito, poichè si tratta di un importante servizio alla comunità da parte della nostra categoria professionale soprattutto nel corso dell’anno 2020v.

«La collaborazione che l'Ordine dei Commercialisti di Treviso ha deciso di offrire alle donne che  il  Centro Antiviolenza Onlus aiuta ogni giorno nei percorsi di fuoriuscita dalla violenza - dichiara Monica Inio coordinatrice del Centro Antiviolenza Telefono Rosa di Treviso - dimostra alla comunità che per affrontare, contrastare e prevenire la violenza contro le donne, sia determinante un lavoro di rete e di sostegno in cui ognuno si fa carico con le proprie competenze di dare il proprio contributo, perchè l'obiettivo comune è quello di costruire assieme un intervento volto a contrastare un fenomeno oramai strutturale nella nostra società». L’Associazione Centro Antiviolenza Telefono Rosa di Treviso è uno spazio dedicato alle donne vittime di violenza. Nato nel 1988 si avvale della collaborazione di volontarie per l'ascolto telefonico e di psicologhe, avvocate ed ora anche commercialiste per i colloqui di sostegno e le consulenze. Si trova in via Roma 20 a Treviso, telefono 0422 583022 www.telefonorosatreviso.org

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercialiste e telefono rosa: sette interventi in un anno

TrevisoToday è in caricamento