Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Treviso Comune Ciclabile 2022: confermati 3 bike smile d'eccellenza

Venerdì 29 luglio la consegna della bandiera gialla all'assessore Manera: nel 2019 Treviso era passata da 2 a 3 bike smile, un risultato di prestigio, sempre confermato negli ultimi tre anni

Venerdì mattina, 29 luglio, a Cà Sugana i rappresentanti di Fiab hanno consegnato la "bandiera gialla della ciclabilità" all’assessore alle Politiche ambientali Alessandro Manera.

Treviso ha ottenuto 3 bike smile per le politiche di sostegno all’utilizzo della bici e il cicloturismo nell’ambito di FIAB- Comuni Ciclabili, riconoscimento della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta che valuta e attesta il grado di ciclabilità dei comuni italiani, accompagnandoli in un percorso virtuoso verso politiche bike friendly. Il circuito Fiab-Comuni Ciclabili raggruppa oggi 174 comuni italiani di ogni tipologia e dimensione in cui, complessivamente, abita oltre il 20% della popolazione italiana. Tra questi si contano 9 capoluoghi di regione (Milano, Roma, Torino, Bologna, Firenze, Bari, Ancona, L’Aquila, Trento) a cui si affiancano altri 25 capoluoghi di provincia. Il riconoscimento attribuisce alle località e ai loro territori un punteggio da 1 a 5 assegnato sulla base di diversi parametri e indicato sulla bandiera gialla con il simbolo dei “bike-smile”. Quattro le aree di valutazione: il comune deve possedere almeno un requisito nelle aree mobilità urbana (ciclabili urbane/infrastrutture, moderazione traffico e velocità), cicloturismo, governance (politiche di mobilità urbana e servizi) e comunicazione-promozione. Nel 2019 Treviso era passata da 2 a 3 bike smile, un risultato prestigioso confermato negli ultimi tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso Comune Ciclabile 2022: confermati 3 bike smile d'eccellenza
TrevisoToday è in caricamento