rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità

Quattrocento bambini per il concorso "Ama il tuo quartiere"

Due i temi trattati dagli alunni di tre scuole trevigiane: "Ti racconto il mio quartiere" e "Tempo libero e sport"

E’ giunto alla VI edizione il concorso “Ama il tuo quartiere”, organizzato dall’associazione “Ascoltare per Costruire” e dal Comune di Treviso in collaborazione con Regione Veneto, Provincia di Treviso, Pro Loco di Canizzano e Archivio di Stato di Treviso, ente del Ministero dei Beni Culturali. Il concorso per l’anno scolastico 2018-2019 coinvolge le scuole “Azzoni” (quartiere San Giuseppe), “Collodi” (San Liberale) e “Primo Maggio” (San Bartolomeo), ben 400 bambini ai quali è stato chiesto di produrre in classe alcuni elaborati, scritti e grafici su due temi diversi, “Ti racconto il mio quartiere” e “Tempo libero e sport”.

Il primo tema chiede ai partecipanti di svolgere una piccola ricerca sugli aspetti del proprio quartiere e raccontarli a bambini di un’altra città mentre il secondo è incentrato sull’ambito ludico e sportivo. L’esposizione di tutti gli elaborati prodotti dai bambini avrà luogo all’Archivio di Stato dal 13 al 26 maggio. Le premiazioni avverranno il 23 maggio dalle 10 alle 11 alle piscine comunali “Natatorium” di Santa Bona. Le premiazioni finali succederanno a quelle delle singole scuole: il 15 marzo, alle 18, alla Sagra di San Giuseppe, festa tradizionale di quartiere che si svolgerà dall’8 al 10 e dal 14 al 19 marzo, dove verranno premiati i ragazzi della scuola “Azzoni”. L’8 giugno verrà invece premiata la scuola “Primo Maggio”.

«La nostra Amministrazione, in questi primi mesi, ha voluto puntare fortemente sui quartieri, cercando di potenziarne la vivibilità, la vitalità e la qualità dei servizi», le parole del sindaco Mario Conte. «Questo progetto, che vede i bambini protagonisti, segue un percorso virtuoso ed educativo di valorizzazione di quei luoghi della città così importanti per i giovani e le famiglie». «Il Comune, nei limiti di fattibilità, si impegnerà a realizzare una delle proposte dei bambini»: afferma l’assessore allo Sport, Partecipazione e Istruzione Silvia Nizzetto. «Ama il tuo quartiere è un progetto significativo in quanto mette in relazione i bambini e quei luoghi a loro a più vicini, che sono quartieri, dove ha spesso sede la scuola, la parrocchia e quelle attività che li accompagnano nella quotidianità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattrocento bambini per il concorso "Ama il tuo quartiere"

TrevisoToday è in caricamento