menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni provinciali 2018: proclamati i consiglieri eletti

Con la proclamazione degli eletti, si è concluso il procedimento elettorale per il rinnovo del consiglio provinciale

Secondo le disposizioni della Legge Delrio, il Consiglio Provinciale è eletto con sistema di secondo grado; votano i Sindaci e i  Consiglieri Comunali in carica. Tenuto conto che il Comune di Ponte di Piave risulta commissariato, e pertanto non ha rappresentanti eletti a comporre il corpo elettorale, il numero degli aventi diritto al voto era di 1.337 elettori. Alle ore 23.00 del 31 ottobre, a chiusura delle operazioni, hanno votato 895 elettori pari al 66,94% degli aventi diritto. Ultimato lo scrutinio, alle ore 1.15, il Responsabile dell’Ufficio Elettorale, in seduta pubblica, ha proceduto alla proclamazione degli eletti. Alla lista Marcon Presidente (48.115,669 voti ponderati) sono stati attribuiti 11 Consiglieri; alla lista Amministratori di Marca (22.984,056 voti ponderati) 5 Consiglieri.

Questi i nuovi Consiglieri Provinciali:

Lista Marcon Presidente:

Eletti:

CROSATO EMANUELE - Consigliere del Comune di Cessalto

BERGAMIN CLAUDIO - Consigliere del Comune di Castelfranco Veneto

MIORIN LEOPOLDINO - Consigliere del Comune di Conegliano

TORMENA MARIANELLA – Sindaco del Comune di Crocetta del Montello

RIGHI ALESSANDRO - Sindaco del Comune di Motta di Livenza

SARTORI STEFANIA - Consigliere del Comune di Quinto di Treviso

COGO ANDREA - Consigliere del Comune di Silea

DA TOS GIANCARLO - Consigliere del Comune di Treviso

CORDIALI ALBINO - Sindaco del Comune di Vidor

MARCHIORI SILVANO - Sindaco del Comune di Loria

FAEL MAURO - Consigliere del Comune di Cordignano

Lista Amministratori di Marca:

Eletti:

CANCIAN MARTINA - Consigliere del Comune di San Biagio di Callalta

SARTORETTO SEBASTIANO - Consigliere del Comune di Castelfranco Veneto

TOCCHETTO MARIA - Consigliere del Comune di Treviso

BORTOLUZZI ALESSANDRO - Consigliere del Comune di Conegliano

POLONI MIRIAM - Consigliere del Comune di Casier

«Colgo l’occasione per fare un plauso ai Consiglieri riconfermati e ai neo eletti – ha dichiarato il Presidente Stefano Marcon - Sarà mia cura provvedere a breve alla convocazione del nuovo Consiglio, con la certezza di poter collaborare con lo stesso spirito costruttivo che ha caratterizzato il primo biennio del mio mandato, con l’auspicio che finalmente possa essere ripristinata la piena autonomia organizzativa e finanziaria della Provincia, nel rispetto della Costituzione, per poter erogare al meglio i servizi ai cittadini, garantendo in primo luogo la sicurezza di strade e scuole. Auspico che non si debbano sempre attendere le avversità atmosferiche e le gravi criticità sul territorio, come negli ultimi giorni, per ricordare a tutti, come facciamo ormai da anni, quando sia indispensabile la costante manutenzione delle infrastrutture.  Sono certo che riusciremo ad essere uniti, in questa nostra azione, con l’intero nuovo Consiglio Provinciale».

Il commento del segretario provinciale del PD, Giovanni Zorzi, sui risultati elettorali delle elezioni provinciali svoltesi nella giornata di ieri, 31Ottobre. “L’esito delle elezioni provinciali di ieri dimostra che il centrosinistra trevigiano, specie quando è unito e coeso, rappresenta stabilmente il 30% degli amministratori della Provincia. Il risultato non fa che fotografare gli attuali rapporti di forza in Provincia, espressione dei passaggi amministrativi di questi ultimi anni.  Come PD provinciale siamo consapevoli che dobbiamo tenere conto di questo quadro di partenza e lavorare sodo per cambiarlo, come già stiamo facendo in questi mesi con la nostra base di militanti e amministratori, in vista dell’importante turno elettorale della prossima primavera. Il gruppo “Amministratori di Marca”, nonostante la recente sconfitta nel capoluogo, conferma la composizione di 5 consiglieri, così come nella precedente tornata elettorale. La rielezione di entrambi i consiglieri uscenti dimostra il buon lavoro in termini di radicamento e di collaborazione con sindaci e amministratori di tutta la provincia. A loro si aggiungono tre nuovi consiglieri che sapranno benissimo mettersi a servizio con la stessa competenza e serietà che è stata loro riconosciuta in queste elezioni. Buon lavoro quindi a Martina Cancian, Sebastiano Sartoretto, Antonella Tocchetto, Alessandro Bortoluzzi e Miriam Poloni. Infine un appello al Presidente Marcon e alla Lega: quel 30% di amministratori va tenuto in considerazione. Quindi auspichiamo che, chiusa la competizione tra le due liste, Marcon e il suo partito non intendano comportarsi da padroni assoluti ma piuttosto riportino il funzionamento della Provincia su un piano strettamente amministrativo, considerate le delicate competenze che ancora le spettano e la provvisorietà del suo attuale assetto.”

Proclamazione degli eletti-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento