Controlli straordinari contro i furti dell'Arma trevigiana, arrivano i rinforzi

I militari del Battaglione di Mestre, nelle ore serali, a partire da oggi, aiuteranno i colleghi delle stazioni di Treviso, Mogliano, Silea e Roncade

Carabinieri in piazza dei Signori

Per continuare a combattere l'ondata di furti che sta colpendo la Marca i militari del Battaglione di Mestre, nelle ore serali, a partire da oggi, aiuteranno i colleghi delle stazioni di Treviso, Mogliano, Silea e Roncade, con controlli straordinari. Il coordinamento delle operazioni è stato affidato al comandante della Compagnia di Treviso, il tenente collonnello Ermanno Magistris. Si tratta di una sperimentazione già testata con successo nelle scorse settimane quando i militari del Battaglione hanno coadiuvato i colleghi del montebellunese.

IMG-20191030-WA0010-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento