Coronavirus, a Treviso i parcheggi sono gratis

Il vicesindaco di Treviso, Andrea De Checchi: «Si tratta di una misura voluta per facilitare le cose in un momento di emergenza e di mobilità limitata»

Dei parcheggi

A seguito dei Decreti emanati dal Governo per limitare e arginare il contagio da Coronavirus e alle ordinanze in materia di trasporto pubblico, l’Amministrazione comunale di Treviso ha disposto la gratuità dei parcheggi nel centro storico (dentro Mura) di Treviso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La disposizione sarà in vigore da domani (mercoledì 18 marzo) e fino a venerdì 3 aprile -le parole del vicesindaco di Treviso Andrea De Checchi- Questo provvedimento permetterà agli utenti che per esigenze lavorative o per la necessità di recarsi negli esercizi ancora aperti di usufruire degli stalli blu senza dover utilizzare il parcometro. Si tratta di una misura voluta per facilitare le cose in un momento di emergenza e di mobilità limitata». Per favorire la rotazione e la mobilità per urgenze saranno esclusi dal provvedimento Piazza Duomo, Piazza Vittoria e Piazza Matteotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio all'azienda agricola Vaka Mora: a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento