Covid-19 nella Marca: 758 nuovi contagiati, 48 in terapia intensiva

Nel bollettino della giornata di Santo Stefano si registrano altri quattro decessi. Situazione sempre più critica negli ospedali della provincia

La difficile situazione negli ospedali

La giornata di Santo Stefano ha fatto registrare un numero di contagi a tre cifre nella Marca: sono 758 quelli registrati dall'ultimo bollettino emesso da Azienda Zero (15.282 le persone che sono attualmente positive). Dallo stesso bollettino emerge il numero, ormai preoccupante dei pazienti di terapia intensiva, attualmente 48: 28 al Ca' Foncello di Treviso, 11 a Vittorio Veneto, 2 a Oderzo, 4 a Conegliano e 3 a Montebelluna. Quattro in tutto i decessi (saliti a quota 873) registrati nell'ultimo bollettino.

Negli ospedali, in area non critica, i numeri restano pericolosamente elevati: 113 al Ca' Foncello di Treviso, 113 a Vittorio Veneto, 94 a Montebelluna, 51 al San Camillo di Treviso, 28 a Oderzo, 20 a Motta di Livenza, 18 a Conegliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Telepass: «Due anni di canone gratuito per i residenti nella Marca»

  • Corre in strada nuda e insanguinata: i residenti chiamano la Polizia

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento