menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sit in

Il sit in

Ristorazione scolastica, muro contro muro tra CGIL ed Euroristorazione

Irone-Zunnui (FILCAMS CGIL): «Totale disinteresse nel rispettare i termini del contratto e la legge sul cambio di appalto»

Mancato accordo. Nulla di fatto è uscito dall’incontro del tardo pomeriggio di ieri, giovedì 5 settembre, tra la FILCAMS CGIL di Treviso e le RSA con la società Sodexo Italia Spa e la società subentrante nell’appalto di ristorazione scolastica Euroristorazione Srl, riunitesi successivamente a quella che il Sindacato ha definito una “irricevibile” proposta contrattuale da parte di quest’ultima. Euroristorazione Srl, aggiudicataria dell’appalto di ristorazione scolastica per le scuole del comune di Castelfranco Veneto, non fa nessun passo indietro sull’applicazione della sospensione scolastica, che comporta un taglio sulle ore lavorate e dunque sul reddito degli addetti, non solo al periodo estivo ma anche a quello natalizio e pasquale.

Una posizione, a detta della FILCAMS CGIL di Treviso, inaccettabile in quanto il mancato rispetto delle condizioni contrattuali attualmente in essere con la società uscente, Sodexo Spa, non recepisce la normativa in merito ai cambi di appalto. «Euroristorazione - sottolineano amareggiati Alberto Irone e Barbara Zunnui della FILCAMS CGIL di Treviso - dimostra un totale disinteresse non solo nel rispettare il CCNL ma anche nel trovare soluzioni che salvaguardino le condizioni contrattuali, economiche e contributive dei lavoratori». Nella mattinata di ieri, inoltre, in occasione del sit in dei lavoratori di fronte al Municipio di Castelfranco Veneto, la rappresentanza sindacale è stata ricevuta dall’assessore Franco Pivotti, disponibile ad accogliere le istanze e impegnarsi nei confronti dei dipendenti verso la società aggiudicatrice del servizio di ristorazione scolastica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento