rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità Centro / Viale Bartolomeo D'Alviano

Una "ciclabile umana" per proteggere i bambini: sit-in di Fiab in viale D'Alviano

La corsia ciclabile così come diverse altre strade in prossimità delle scuole, è spesso occupata dalle auto in sosta. Durante la manifestazione verrà realizzata una ‘ciclabile umana’, a protezione simbolica di chi pedala, soprattutto delle bambine e bambini, ragazze e ragazzi che a quell’ora escono dalle vicine scuole

Domani, martedì 24 gennaio, dalle ore 15.25 alle ore 16.00 circa, si terrà in viale D'Alviano a Treviso, sul tratto di ciclabile tra Porta Santi Quaranta e Porta Caccianiga, la manifestazione “Ciclabile Umana” per chiedere l'efficace implementazione delle “Strade Scolastiche”, maggiore sicurezza per i ciclisti ed altri utenti vulnerabili della strada, e per sensibilizzare la cittadinanza sulla necessità di praticare altre forme di mobilità più sostenibile e sicura.

Dopo l'increscioso episodio che ha visto un'ambulanza in servizio a sirene spiegate, venire bloccata dalle auto dei genitori in Viale d'Alviano, la FIAB Treviso APS ha deciso di aderire all'iniziativa che nella stessa giornata coinvolge altre città Italiane: dopo Bologna, Milano, Cagliari, Firenze, Napoli, Roma, per chiedere una città davvero ciclabile e sicura, nella quale incidenti del genere non possano accadere.

La corsia ciclabile di viale d'Alviano, così come diverse altre strade in prossimità delle scuole, è spesso occupata impunemente dalle auto in sosta abusiva. Durante la manifestazione verrà realizzata una ‘ciclabile umana’, a protezione simbolica di chi pedala, soprattutto delle bambine e bambini, ragazze e ragazzi che a quell’ora escono dalle vicine scuole.

La manifestazione è promossa da persone accomunate dall’idea che una città delle persone, con meno auto, è una città più sicura per tutti e meno inquinata, migliorando l'ambiente e la vivibilità per tutte/tutti. Chiediamo Città30, condizioni di ciclabilità sicura in tutta la città, pedonalizzazione delle strade davanti alle scuole, eliminazione della sosta abusiva e preferenziazione dei mezzi pubblici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una "ciclabile umana" per proteggere i bambini: sit-in di Fiab in viale D'Alviano

TrevisoToday è in caricamento