menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La micia (qui in una foto d'archivio) non è preoccupata per l'arrivo del gelo: è già barricata in casa

La micia (qui in una foto d'archivio) non è preoccupata per l'arrivo del gelo: è già barricata in casa

Prima ondata di gelo del 2019, la Marca in freezer

Le temperature della scorsa notte sono state le più basse finora, in queste prime settimane di inverno: Treviso sfiora i -4°. Ponte di Piave la più fredda in pianura con -5.8°

Prima importante ondata di gelo di questo inizio 2019 nella Marca. Nella notte tra mercoledì e giovedì la colonnina di mercurio è crollata in quasi tutta la provincia ben sotto lo zero. Secondo quanto rilevato dalle centraline dell'Arpav, il capoluogo, Treviso, ha sfiorato i -4° mentre la località più fredda in pianura è risultata essere Ponte di Piave con una temperatura di -5.8°.

I valori registrati da Arpav: Monte Cesen -7.9, Monte Grappa -7.1, Ponte di Piave -5.8, Follina -5.7, Castelfranco -5.2, Gaiarine -4.5, Treviso -3.9, Mogliano -3.0, Vazzola -2.4, Volpago del Montello -1.8, Crespano del Grappa 1.5°, Conegliano 3.9°, Vittorio Veneto 4.2°. Sulla Marmolada, nel bellunese, il valore più basso del Veneto: -23.7°.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento