Ordine delle professioni infermieristiche, premiati le migliori tesi di laurea dell’anno

Le vincitrici dott.ssa Elisabetta Marcon (primo premio), dott.ssa Elisa Puggia (secondo premio) e la dott.ssa Michela Fanti (terzo premio) hanno presentato i loro lavori davanti al pubblico presente

Le premiazioni delle migliori tesi

Martedì 14 gennaio l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Treviso ha organizzato un incontro di benvenuto ai nuovi iscritti presso la propria sede. Nell’occasione alla presenza dei membri del consiglio direttivo, del Professor Carlo Agostini (direttore del corso di laurea infermieristica) e della dott.ssa Paola Bernardi (coordinatore del corso di laurea infermieristica) sono stati premiati i 3 vincitori del “Premio tesi OPI Treviso” dedicato alle migliori tesi di laurea dell’anno. La commissione valutatrice composta da membri del consiglio direttivo e del collegio dei Revisori dei Conti ha valutato i lavori in base a criteri oggettivi che analizzano la qualità della ricerca fatta dai laureandi.

Le vincitrici dott.ssa Elisabetta Marcon (primo premio), dott.ssa Elisa Puggia (secondo premio) e la dott.ssa Michela Fanti (terzo premio) hanno presentato i loro lavori davanti al pubblico presente. Sono stati assegnati 600 euro alla vincitrice, 400 euro alla seconda, 300 euro alla terza. Il contributo economico erogato come premio ha lo scopo di incentivare i neoprofessionisti a pubblicare su riviste scientifiche specialistiche per promuovere la crescita di interventi assistenziali basati su evidenze scientifiche volte alla crescita professionale, ma soprattutto a fornire la miglior assistenza possibile ai nostri utenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Rara complicazione dell'influenza, muore bimba di dieci anni

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento