Campagna di vaccinazione antinfluenzale, si parte il 12 ottobre

Nell’Ulss 2 a disposizione 210 mila dosi, inizieranno i medici di famiglia

L'influenza sta arrivando

Prenderà il via il 12 ottobre, con circa 210 mila dosi di vaccino a disposizione, la Campagna per la vaccinazione contro l’influenza nell’Ulss 2. La campagna è stata calendarizzata, quest’anno, coinvolgendo le diverse categorie nei mesi di ottobre, novembre e dicembre, al fine di dare una risposta ottimale, nel rispetto delle normative legate al Covid-19. «Nell’anno dell’emergenza legata alla pandemia - ricorda il direttore generale, Francesco Benazzi - la protezione vaccinale contro l’influenza della popolazione generale, e soprattutto delle persone fragili per età o perché affette da patologie è ancora più importante per la tutela della salute propria così come della collettività. Invito quindi tutti a vaccinarsi». «Tutti i 95 Comuni, anche in forma associata, hanno partecipato al lavoro di squadra con l’Ulss 2, mettendo a disposizione 65 strutture, personale di Protezione Civile e la sanificazione dei locali utilizzati, per garantire un’organizzazione ottimale della campagna e venire così incontro alle esigenze dei cittadini»: sottolinea  Paola Roma, Presidenza della Conferenza dei Sindaci.

Di seguito il calendario dettagliato della Campagna 2020/2021:

Ottobre

Persone dai 65 anni in su e persone con patologie a rischio di età inferiore ai 60 anni

Le vaccinazioni saranno effettuate dai medici di famiglia, che convocheranno gli assistiti presso i propri studi medici o presso strutture esterne, eventualmente organizzate in collaborazione con le amministrazioni comunali o associazioni di volontariato. I comuni hanno messo a disposizione, anche associandosi tra loro, 65 strutture nelle quali i medici di famiglia effettueranno le vaccinazioni.

Persone ospiti di strutture residenziali per anziani o disabili

La vaccinazione antinfluenzale sarà effettuata dalla struttura stessa

Personale dell’Ulss 2 e dei presidi ospedalieri convenzionati

Sarà vaccinato direttamente nel proprio reparto/servizio di appartenenza.

Novembre

Persone di età compresa tra 60 e 64 anni

Saranno convocate con una lettera indicante sede, giorno e ora della vaccinazione che sarà  effettuata dal Servizio Igiene e Sanità  Pubblica in otto sedi distribuite nel territorio provinciale nei giorni di sabato  7, 14 e 21 novembre. Le strutture saranno le seguenti:

Cornuda: Palapace

Riese Pio X:  Casa Riese

Ponzano: Palacicogna

Treviso: Sant'Artemio (concessione della Provincia)

San Biagio: Palazzetto dello Sport “Alvise De Vidi”

Oderzo: Ex Foro Boario

Susegana: ex Biblioteca

Vittorio Veneto: Palestra  Pontavai

Bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni o con più di 6 anni affetti da gravi patologie

Le vaccinazioni saranno somministrate dai pediatri di famiglia presso i loro ambulatori o presso le sedi vaccinali territoriali. I bambini che non saranno convocati dai pediatri, potranno vaccinarsi presso le sedi del Servizio Igiene e Sanità Pubblica nelle sedute a loro dedicate, previa prenotazione. Le modalità di prenotazione saranno rese note nei prossimi giorni.

Persone impiegate in servizi di primario interesse collettivo (scuole, amministrazioni pubbliche, forze dell’ordine, vigili del fuoco etc.)

I vaccini saranno somministrati dal Servizio Igiene e Sanità Pubblica presso le sedi vaccinali nelle sedute dedicate alla vaccinazione antinfluenzale, previa prenotazione. Le modalità per la prenotazione saranno rese note nei prossimi giorni.

Persone impegnate nelle associazioni di  volontariato

La vaccinazione verrà effettuata nelle sedi e nelle date indicate per le persone di età compresa tra i 60 e i 64 anni.  L’accesso sarà senza appuntamento con esibizione di documentazione che certifichi l’appartenenza a un’associazione di volontariato.

Dicembre

Popolazione generale non rientrante nelle categorie a rischio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel caso di disponibilità di vaccino, saranno organizzate delle sedute presso le sedi vaccinali del Servizio Igiene e Sanità Pubblica. La vaccinazione sarà gratuita e l’accesso sarà su prenotazione. Le modalità per la prenotazione saranno rese note a breve.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento