rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Attualità

In 500 alla fiaccolata per la 28° giornata mondiale dedicata Alzheimer

Durante la fiaccolata sono stati distribuiti, agli avventori dei locali aperti, dei volantini. Il grazie del presidente di Israa, Mauro Michielon

Un grazie a tutiti i cittadini, E' quello espresso da Israa, nei confronti delle 500 persone che hanno partecipato, con entusiasmo alla fiaccolata “Luci della notte” svoltasi il 21 settembre in occasione della Giornata Mondiale dedicata all’Alzheimer.

«Un grazie particolare per la loro presenza sia all’Assessore Gloria Tessarolo che, anche in questa occasione, ha portato il fattivo sostegno dell’Amministrazione comunale di Treviso che al Direttore Provinciale dell’Inps di Treviso Marco De Sabbata» ha spiegato in una nota Mauro Michielon, presidente di Israa «Un grazie ai dipendenti, ai volontari ed ai familiari di Israa, ai cittadini trevigiani nonché ai volontari di Anteas e di tante altre associazioni del CSV che, con la loro presenza, hanno illuminato e riscaldato le strade di Treviso con la loro solidarietà, a favore dei malati di Alzheimer e dei loro familiari».

Durante la fiaccolata sono stati distribuiti, agli avventori dei locali aperti, dei volantini affinché potessero comprendere al meglio il senso della fiaccolata. La grande fiaccolata ha dimostrato come Treviso si fregi nei fatti di essere “Città amica della persona con demenza”.

IMG-20220922-WA0023-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 500 alla fiaccolata per la 28° giornata mondiale dedicata Alzheimer

TrevisoToday è in caricamento