rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità San Liberale / Via Tronconi

San Liberale, Santa Bona, Monigo e San Paolo: lavori per le ciclabili nei quartieri

L’importo dei finanziamenti per la realizzazione delle opere è di 1,3 milioni di euro, di cui 912mila Pnrr e 410 di cofinanziamento comunal

Sono stati approvati dalla Giunta i progetti esecutivi per la messa in sicurezza e il miglioramento dei collegamenti nei quartieri di San Liberale, San Paolo, Santa Bona e Monigo. L’obiettivo è quello di rendere maggiormente accessibili e mettere in sicurezza i percorsi ciclabili e pedonali, dare priorità alla mobilità “lenta”, valorizzare lo spazio pubblico e de-impermeabilizzare le pavimentazioni stradali e inserire nuove fasce alberate e arbustive.

In particolare, gli interventi (rientranti nei progetti del “Programma innovativo nazionale per la qualità dell'abitare”), riguardano la perimetrazione delle alberature sul marciapiede esistente di via Sant’Elena Imperatrice per incrementare la larghezza utile del marciapiede esistente; la messa in sicurezza di strada Feltrina mediante la realizzazione di un cordolo di separazione tra la sede stradale e percorso pedonale; la sistemazione di via dei Campi Sportivi mediante la realizzazione di un doppio filare alberato, un ampio marciapiede sul lato dello stadio e due percorsi ciclabili monodirezionali; la sistemazione dei parcheggi di via Olimpia con de- impermeabilizzazione degli stalli esistenti e la realizzazione di aiuole a verde tramite la piantumazione di nuove alberature.

Un altro ambito di intervento riguarda il rifacimento dell’assito di legno su via Santa Bona Nuova al fine di garantire una l’utilizzo del percorso di cicli e pedoni in sicurezza e la messa in sicurezza degli attraversamenti ciclopedonali di via di Fulvio. Sono previste inoltre le realizzazioni di un nuovo percorso ciclo-pedonale su via Tronconi da via S. Bona Nuova a viale Europa con possibilità di transito solo agli utenti delle scuole (bus compresi) in un’ottica di pedonalizzazione del campus scolastico, e di una passerella pedonale su Strada Santa Bona Nuova in corrispondenza dell’uscita di via Zecchette.

Via dei campi sportivi

L’importo dei finanziamenti per la realizzazione delle opere è di 1,3 milioni di euro, di cui 912mila Pnrr e 410 di cofinanziamento comunale. «I lavori inizieranno entro l’autunno e dureranno circa 150 giorni», afferma l’assessore alle Opere Pubbliche Sandro Zampese. «L’intenzione è quella di potenziare i collegamenti fra tre zone: ovest, al centro del quartiere di Monigo (area di S. Elena Imperatrice); est, con il parco Uccio e i plessi scolastici di viale Europa e nord, vale a dire il quadrante dello stadio di Monigo e delle scuole per l’infanzia e primarie di San Paolo».

«Parliamo di interventi puntuali e molto importanti per mettere in sicurezza marciapiedi e creare collegamenti per la mobilità alternativa alle auto», le parole del sindaco Mario Conte. «E’ fondamentale creare nei quartieri un contesto di massima accessibilità per rendere i collegamenti funzionali per famiglie, bambini e anziani migliorando non solo la sicurezza ma anche la fruibilità attraverso la predisposizione di accessi sicuri ma anche il posizionamento di nuovi alberi. Opere come queste contribuiscono a migliorare la vivibilità dei quartieri».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Liberale, Santa Bona, Monigo e San Paolo: lavori per le ciclabili nei quartieri

TrevisoToday è in caricamento