menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Treviso-Mare, in arrivo una nuova rotonda anti-traffico

Verrà realizzata nella frazione di Vallio a Roncade, all'altezza dell'incrocio con la strada provinciale "Zermanesa". Per costruirla la Regione ha stanziato 3,6 milioni di euro

La Treviso Mare è una delle strade venete maggiormente interessate dal traffico turistico nella stagione estiva con un tasso sempre molto elevato di incidenti.

Proprio per questo motivo la Giunta regionale, proseguendo nel piano di messa in sicurezza della propria rete viabilistica, ha approvato oggi, martedì 19 novembre, su proposta dell’assessore alle infrastrutture e trasporti, Elisa De Berti, un provvedimento per la realizzazione di un nuovo importante intervento. Si tratta di una nuova rotonda che verrà realizzata nella frazione di Vallio (Comune di Roncade) all'altezza dell'incrocio tra la Treviso-Mare e la strada provinciale "Zermanesa". Uno svincolo che già in passato era stato teatro di numerosi incidenti oltre a creare numerosi incolonnamenti per gli automobilisti che dovevano immettersi dalla Zermanesa sulla Treviso-Mare. La cifra stanziata per la realizzazione della nuova rotatoria è di 3,6 milioni di euro.

«Questo intervento – sottolinea De Berti – rappresenta un importante passo avanti per rendere più sicura la nostra viabilità. Il Veneto, prima regione turistica d’Italia, ha praticamente raddoppiato gli arrivi nell'ultimo ventennio, passando dai 10 milioni del 1997 ai circa 20 milioni attuali: ciò ha significato un incremento notevole anche dei flussi veicolari, a cui deve corrispondere uno sviluppo infrastrutturale adeguato. Negli ultimi anni ci stiamo concretamente muovendo in tale direzione, non solo potenziando le strade interessate dai principali flussi di traffico turistico, ma anche assicurando maggior protezione alle cosiddette utenze più deboli, cioè a pedoni e ciclisti, che, particolarmente nelle aree turistiche, sono una componente in continua crescita». Da Roncade arriva il plauso del sindaco della città Pieranna Zottarelli: «Si tratta di un’ottima notizia che va nella direzione che da tempo sostenevamo quella di mettere in sicurezza il collegamento tra la Treviso Mare e la strada Zermanese. Una buona notizia che è il frutto di una sinergia, premiante, tra diverse istituzioni e di un intenso lavoro fatto dalla mia amministrazione e prima ancora da quella guidata da Simonetta Rubinato. Da tempo ci battevamo affinché i cittadini Vallio venissero dotati di un collegamento sicuro e affinché venisse messa in sicurezza la Treviso Mare».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento