menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Genovese

Michele Genovese

Michele Genovese è il nuovo coordinatore del tavolo tecnico I.P.A.

Ieri, mercoledì, si è riunito il tavolo a Ca’ Sugana per la definizione di un piano strategico di promozione dell’area

È Michele Genovese il nuovo “facilitatore” per il coordinamento tecnico delle attività di pianificazione strategica e operativa dell’IPA. Marca Trevigiana e dell’Associazione “Trevisosmartcommunity”. Genovese, 57 anni, commercialista, vanta una pluriennale esperienza come coordinatore di tavoli di sviluppo, programmazione e ricerca fondi europei: ha già infatti ricoperto il ruolo per GAL Alta Marca Trevigiana, PIA-R “Montello colli asolani” e IPA Sistema Polesine. Inoltre, ha già collaborato con il Comune di Treviso per la strategia di sviluppo urbano (SISUS). Il responsabile della pianificazione avrà anche il compito – in collaborazione con lo staff del tavolo IPA - di monitorare la programmazione comunitaria, statale e regionale, bandi e opportunità di finanziamento e formulare proposte progettuali per la definizione e l’implementazione della pianificazione e della programmazione degli enti committenti. Inoltre, avrà il compito di gestire relazioni con gli entri sovraordinati per lo sviluppo dei progetti, definire documenti formali di accordo tra i soggetti aderenti agli enti committenti e facilitare relazioni di rete.

Il Comune di Treviso è capofila dell’IPA Marca Trevigiana, organismo composto da 16 comuni della Marca e 9 parti economiche e sociali, riconosciuto dalla Regione Veneto con DGR 2027 dell’8 ottobre 2012. Tavolo di concertazione, presieduto dall’assessore ai Beni Culturali e Turismo Lavinia Colonna Preti, che si è riunito ieri, mercoledì 29 gennaio, nella Sala degli Arazzi di Ca’ Sugana. Durante l’incontro, oltre alla presentazione del nuovo coordinatore tecnico, è stata deliberata la partecipazione alla fiera f.re.e. di Monaco di Baviera, in programma dal 19 al 23 febbraio dove verrà presentata l’offerta cicloturistica e della nuova Ciclovia dell’Amicizia Monaco – Venezia, destinata a diventare un punto di riferimento nell’ambito della mobilità alternativa e turistica.

Nel corso della riunione sono stati definiti pure i primi interventi, fra i quali un progetto di marketing territoriale con un master plan di piste ciclabili e progetti relativi all’Agenda digitale, oltre ad un lavoro specifico per avviare una strategia di promozione e marketing d’area con l’organizzazione di un Seminario strategico in collaborazione con Regione Veneto e Fondazione Marca Treviso. «Il tavolo IPA rappresenta una risorsa fondamentale per elaborare strategie comuni per la promozione del nostro territorio», afferma l’assessore ai Beni Culturali e Turismo Lavinia Colonna Preti. «Possiamo dire che, grazie alla grande sinergia con i comuni dell’hinterland e le realtà economiche e sociali del territorio questo organismo ha trovato nuova linfa. Siamo certi che, grazie all’esperienza di Michele Genovese, riusciremo a tradurre le idee in progettualità concrete e di ampio respiro per il nostro territorio». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento