Attualità

L'Italia vince l'Europeo, migliaia di persone invadono il centro

Festeggiamenti a Treviso per il successo degli azzurri nella finale di Wembley contro l'Inghilterra, violati i divieti di caroselli per le vie e le strade della città

Migliaia di persone sono scese in piazza a festeggiare il successo della Nazionale agli europei

Malgrado i divieti emanati ieri a celebrare in piazza il trionfo della Nazionale di calcio, che ha conquistato l'Europeo superando l'Inghilterra alla "roulette" dei calci di rigore, la città è stata letteralmente invasa da una folla festante. Bandiere, cori, clacson e anche qualche esplosione di potenti petardi l'hanno fatta da padrone al termine della gara. Il centro si è insomma colorato del tricolore, con la marea umana che ha invaso le vie della città pochi minuti dopo il rigore che "Gigio" Donnaruma ha parato a Sancho e che ha regalato il successo agli Azzurri.

duomo2-2

Migliaia di persone si sono riversate soprattutto in Piazza Duomo e nelle vie circostanti, una scena che ha ricordato i festeggiamenti per il successo che l'Italia aveva ottenuto nel 2006 ai Mondiali tedeschi, in finale - e sempre ai rigori - contro la Francia.

duomo3-2

 Sono stati quindi ampiamente disattesi i divieti e le raccomadazioni venute dalle autortà, legate ai problemi connessi con la pandemia e che riguardavano in particolare lo stop ai caroselli delle auto. «Sull'invasione della città da parte della folla festante - aveva detto il comandante della Polizia Locale  Andrea Gallo - deciderà la Questura, ma in ogni caso non è previsto un sistema di barriere fisiche a protezione delle piazze».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italia vince l'Europeo, migliaia di persone invadono il centro

TrevisoToday è in caricamento