menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Madonna della Salute

Madonna della Salute

Vento gelido e nevischio in tutta la Marca, disagi alla circolazione limitati

Acqua mista a neve è caduta fin dalle prime luci dell'alba. A Treviso tre mezzi spargisale predisposti lungo il Put, in zona ospedale e nei pressi di cavalcavia e sottopassi

Pioggia mista a neve. La prima ondata di freddo gelido sulla Marca, in queste settimane di fine autunno, non ha causato particolari problemi al traffico veicolare. Precauzionalmente alcuni Comuni si erano preparati ad una eventuale nevicata in pianura, come alcuni metereologi avevano prospettato. Il Comune di Treviso in particolare, come riferito dalla pagina Facebook del sindaco Mario Conte, aveva schierato ben tre mezzi spargisale predisposti lungo il Put, in zona ospedale e nei pressi di cavalcavia e lungo i sottopassi. La temperatura è salita, alle 8 di stamattina, mercoledì 2 dicembre, tra i 2° e i 3°: perciò la temuta neve si è ovunque trasformata in un tenue nevischio.

vedelago-neve-2-2-2

Neve sulla Marca: Provincia in prima fila

In vista della nevicata odierna, che ha insistito su buona parte del territorio provinciale trevigiano, già nei giorni scorsi la Provincia di Treviso aveva preallertato le ditte incaricate del “Piano Neve”, per lo spargimento di sale sulle carreggiate, con particolare attenzione nella zona della Pedemontana, del Montello, dei Colli Asolani. Il primo intervento ha riguardato circa 400 chilometri di Strade Provinciali con uno spargimento di sale di circa 100 quintali. Attualmente la situazione è sotto controllo, la temperatura sta alzandosi e quindi si continuerà a monitorare le strade, in pieno accordo con il Servizio Regionale di Protezione Civile, pronti ad allertare nuovamente le ditte di spargimento sale ed eventualmente spazzaneve. «Come sempre una raccomandazione: massima prudenza – esordisce Stefano Marcon, presidente della Provincia di Treviso – specie quando la sera tende a formarsi il ghiaccio o nelle zone pedemontane, dove le temperature si abbassano più facilmente. Oggi abbiamo gestito come nostro solito la nevicata, continueremo a monitorare la situazione».

Pederobba-neve-2

Nel video la perturbazione che ha colpito in mattinata Conegliano (video di Walter Zambon, le foto sono di Adriano Menegon e Milva Maggiotto).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento