menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ulss 2, aperte le iscrizioni ai corsi per 330 posti di operatore socio sanitario

Per l’accesso ai corsi sono previste prove di selezione che si svolgeranno, contemporaneamente, il 2 ottobre nelle sedi dei corsi autorizzati

TREVISO Con Decreto n. 550 del 05/06/2018, in applicazione della D.G.R. n.688 del 16/05/2017, la Regione Veneto, per il territorio della provincia di Treviso anno 2018/19, ha autorizzato i seguenti corsi per Operatore Socio Sanitario che verranno sostenuti da agenzie formative certificate:

Distretto Pieve Soligo (ex ULSS 7):  n° 2 corsi per totali 60 posti 

Distretto Asolo (ex ULSS 8):  n° 4 corsi per totali 120 posti

Distretto Treviso (ex ULSS 9): n° 5 corsi per totali   150 posti

I corsi, nel territorio dell’Ulss 2, saranno tenuti dalle seguenti agenzie formative certificate, cui è possibile rivolgersi per informazioni ed iscrizioni: Piccola Comunità, Insieme Si Può, Fondazione Lepido Rocco, Sisthema Fondazione Scarl, Opere Pie D’Onigo. Per l’accesso ai corsi sono previste prove di selezione che si svolgeranno, contemporaneamente, il 2 ottobre p.v. nelle sedi dei corsi autorizzati.

La figura dell’Operatore Socio Sanitario, regolamentata con Legge Regionale n° 20 del 16/08/2001, è  preposta a collaborare con altre figure (infermiere, ostetrica, educatore, assistente sociale, ecc) nell’ambito assistenziale.  L'Operatore Socio Sanitario, in particolare, aiuta le persone a soddisfare i propri bisogni fondamentali, favorisce il benessere e l'autonomia di coloro che vivono una condizione di difficoltà a casa (assistenza domiciliare), in ospedale o nelle strutture residenziali (residenze per anziani, centri diurni; strutture per disabili; comunità terapeutiche; strutture tutelari per minori; servizi domiciliari e scolastici).

La qualifica di OSS è rilasciata dalla Regione Veneto dopo la frequenza del corso di 1.000 ore e il superamento dell’esame finale ed ha valenza su tutto il territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento