rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità Centro / Via Barberia, 20

Sandro e Ovidio vanno in pensione: alla "Gigia" si chiude un'era

Gli storici gestori, dopo 37 anni dietro al bancone, passano la mano: la decisione era stata presa alla fine dell'inverno scorso. Un cartello è comparso ieri, mercoledì: chiuso per "in-pianto"

La storica osteria "Dalla Gigia" di vicolo Barberia, a Treviso, volta pagina e per certi versi si chiude un'era per la città di Treviso. Dopo quasi 37 anni trascorsi dietro al bancone, Sandro Valiera e Ovidio Gobbo, di 71 e 69 anni, vanno in pensione e sono pronti a godersi il meritato riposo dopo una vita di lavoro duro: nell'inverno scorso avevano annunciato la volontà di cedere l'attività, nelle ultime settimane il passaggio di consegne è diventato ufficiale. La "Gigia", gestito da Sandro e Ovidio dal 1982, era un vero e proprio luogo cult per i trevigiani ma anche per chi proviene da fuori città. Una tappa obbligata. "Chiuso per in-pianto": questa la scritta comparsa sulla porta del locale, ieri chiuso: un modo ironico per sottolineare il momento, certamente commovente.

«Ebbene sì, ci siamo! -hanno scritto mercoledì sera Ovidio e Sandro sulla pagina Facebook dell'Osteria- È ora di andare in pensione; lasciamo il posto ai giovani! Però ci portiamo via il ricordo di voi tutti! Siamo orgogliosi di aver lavorato con voi che ci avete sopportato per tutti questi anni. È stato bellissimo, ve né siamo grati. Per sempre vostri Ovidio & Sandro. P.s. le nostre foto, che troverete in osteria, non sono epigrafi... ...non ancora».

e055f61656a5bc561766e3f20686fbd9-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sandro e Ovidio vanno in pensione: alla "Gigia" si chiude un'era

TrevisoToday è in caricamento