Passaporti, la richiesta di accompagnamento i minori si fa on line

Le istanze per l’ottenimento delle autorizzazione di “accompagnamento” per i minori di anni 14 dovranno essere obbligatoriamente inoltrate solo attraverso la cosiddetta “agenda on-line”

TREVISO Si informa che, a decorrere dal 1 luglio, così’ come già in attuazione per le pratiche inerenti alle richieste dei passaporti, partirà in via esclusiva il nuovo servizio telematico della Polizia di Stato – Questura di Treviso – anche per richiedere on line- le cosiddette “dichiarazioni di accompagno per i minori di anni 14”. Pertanto le istanze per l’ottenimento delle autorizzazione di “accompagnamento” per i minori di anni 14 dovranno essere obbligatoriamente inoltrate solo attraverso la cosiddetta “agenda on-line”, già disponibile sulla piattaforma digitale https://www.passaportionline.poliziadistato.it, alla quale il richiedente dovrà obbligatoriamente registrarsi.

Per ragioni meramente organizzative si ritiene opportuno sensibilizzare l’utenza di inoltrare le singole richieste on-line con un anticipo di almeno 30 giorni dalla data di partenza del minore. Inoltrata l’istanza e la relativa documentazione allegata, sarà cura di questi Uffici inviare una comunicazione al cittadino, a mezzo e-mail, quale invito per il ritiro della “dichiarazione di accompagnamento” ovvero quale richiesta di eventuali ulteriori informazioni per la definizione dell’istruttoria. All’atto della presentazione presso questi Uffici nel giorno ed ora indicate nella comunicazione, l’utente, che dovrà essere uno dei genitori o altra persona munita di delega e documento di identità del delegante dovrà presentare tutta la documentazione, debitamente firmata in originale e già inoltrata on-line, per le verifiche da parte dal personale preposto il quale, contestualmente, procederà all’immediato rilascio dell’attestazione di accompagnamento.        

Ogni ulteriore possibile informazione è comunque disponibile sul sito internet www.poliziadistato.it, cliccando sul link “Passaporti”, o consultando il sito dedicato della Questura di Treviso https://questure.poliziadistato.it/treviso e cliccando sul link “rilascio passaporti e modulistica”, oppure contattando questi Uffici al numero 0422/248216 o l’Ufficio relazioni col pubblico al nr.0422/248205.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento