"Sparito da palazzo dei Trecento lo striscione dedicato a Giulio Regeni"

La denuncia di Stefano Pelloni, capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale a Treviso: "Spero che si tratti solo di brutto malinteso"

TREVISO Lo striscione relativo alla campagna di Amnesty International "Verità per Giulio Regeni", fortemente voluto dalla passata amministrazione, è stato rimosso da Palazzo dei Trecento. “Sono molto sorpreso dal non vedere più lo striscione in Piazza dei Signori – dichiara Stefano Pelloni, capogruppo del Partito Democratico – la campagna di Amnesty International va oltre gli schieramenti politici. Giulio Regeni ha rappresentato per una generazione la fuga dei cervelli italiani, che non trovano possibilità in Italia e ma che vengono valorizzati nella loro attività di ricerca all’estero."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Spero che si tratti solo di brutto malinteso. Comunque figure come quelle di Giulio Regeni, ricercatore in Inghilterra morto in Egitto, e di Valeria Solesin, dottoranda veneziana a Parigi morta nell'attentato dell'ISIS al Bataclan, dovrebbero essere ricordate dalla nostra città in maniera più importante. Pensando di fare una cosa sentita da tutta la cittadinanza – conclude il capogruppo Pelloni - durante il prossimo consiglio comunale proporrò con una mozione di intitolare uno spazio comunale, magari un luogo di studio vissuto in primo luogo dai giovani studenti trevigiani, a Giulio Regeni e a Valeria Solesin.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento