Mozione anti-aborto e coppie omo: «Regressiva e pericolosa»

La reazione del capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale a Treviso, Stefano Pelloni

Il consigliere Stefano Pelloni

«Hanno provato ad approvare in consiglio comunale una mozione contro la Legge Mancino sulla discriminazione razziale, poi sono usciti dalla rete dei Comuni contro le discriminazioni sessuali e oggi ci dobbiamo occupare di una mozione regressiva e pericolosa, che non affronta seriamente un tema complesso come il diritto e la scelta sempre dolorosa all’aborto da parte della donna -dichiara il capogruppo del Partito Democratico Stefano Pelloni- Ma pensa solo ad invitare associazioni estremiste anti abortiste in tavoli permanenti in Comune, in una provincia in cui il numero di ginecologi che si appellano all’obiezione di coscienza continua ad essere molto elevato, il 77,9% sul totale nel 2017, con i casi eclatanti dell’Ospedale di Treviso e di Castelfranco dove questa percentuale è rispettivamente dell’85,7% (18 su 21) e del 90% (9 su 10)».

«Sono passati quarant’anni dall’approvazione della Legge 194 ma tutt’oggi questo diritto non è davvero garantito: di questo la Politica si dovrebbe occupare seriamente – incalza ancora il capogruppo Dem Pelloni – Il sindaco e il consigliere Zanini hanno idea della condizione in cui si trova il Consultorio di Via Montello? Vogliono sostenere le politiche per le famiglie? Si occupino dei trecento operatori socio-sanitari che oggi mancano nei servizi per l’Infanzia, Adolescenza, Famiglia e Consultori. Conte aveva promesso “Siamo tutti Trevigiani” durante la campagna elettorale, ogni giorno verifichiamo che non era una promessa ma un semplice slogan».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Bande violente a Mestre, scatta il foglio di via per un ragazzo trevigiano

  • Incidenti stradali

    Auto fuori strada a Zero Branco in via Kennedy: ferite nonna e nipote

  • Cronaca

    Sale sul tetto per controllare i lavori in un cantiere, precipita da cinque metri di altezza

  • Cronaca

    Giallo di Pasqua: nessun segno di violenza, fatale un malore

I più letti della settimana

  • Schianto frontale tra auto nel pomeriggio: muore 70enne

  • Scontro tra due auto sulla rotatoria del casello di Preganziol

  • Tragedia nel giorni di Pasqua: anziana trovata morta in casa dal nipote

  • Ischemia fatale: negoziante perde la vita a 50 anni

  • Malore improvviso al lavoro: imprenditore muore a 67 anni

  • Schianto spaventoso tra due auto in galleria: tre persone ferite

Torna su
TrevisoToday è in caricamento