«Non c'è pace per piazza dei Signori»

L'opinione di Luigi Calesso, Coalizione civica

Piazza dei Signori a Treviso

Non c'è niente da fare. Con le amministrazioni Gentilini c'erano i campi di radicchio, con Manildo i "mercatini" e con Conte ogni occasione è buona per riempirla con "leggere" strutture di questo tipo. Non c'è pace per piazza dei Signori. Visto che le bancarelle dell'amministrazione Manildo le ho criticate e combattute, oggi posso chiedere se proprio non c'era un altro luogo in centro in cui ospitare la Coppa del Mondo di Tiramisù. Il salone della Camera di Commercio? Posizionare la struttura in piazza Borsa? Niente da fare, nonostante le promesse del Sindaco per un utilizzo adeguato, leggero, sobrio della piazza, per "la piazza" della città non c'è modo di sfuggire alle "invasioni".

Gigi Calesso

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

20191101_120635-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Rapporto sessuale troppo focoso, 30enne si frattura il pene

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento