rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità Centro / Piazza Vittoria

Piazza Vittoria: via i ponteggi dal Palazzo delle Poste

L’intervento realizzato nell’atrio nord-est e quello in programma nel 2022 sull’intera facciata consentirà di riportare allo stato originale le pareti grazie ad un minuzioso lavoro di stuccatura, ritocco cromatico, ricostruzione e consolidamento

Sono stati rimossi i ponteggi per il restauro della loggia di ingresso al Palazzo delle Poste di piazza Vittoria, a Treviso. I lavori hanno consentito di riportare allo stato originario una parte della facciata, recuperando i colori originari di pietre, intonaci, porte ed infissi in legno. Inquinamento, esposizione alle intemperie, eventi bellici, residui di interventi fatti in passato, danni biologici avevano sporcato e, in qualche caso, danneggiato rivestimenti e decorazioni. L’intervento realizzato nell’atrio nord-est e quello in programma nel 2022 sull’intera facciata consentirà di riportare allo stato originale le pareti grazie ad un minuzioso lavoro di stuccatura, ritocco cromatico, ricostruzione e consolidamento. Il costo del primo intervento è stato di circa 100.000 euro.

LoggiaPoste

Nelle prossime settimane verranno allestiti i ponteggi per completare il restauro dell’intera parete nord (quella che guarda il monumento alla Vittoria) e dell’altra loggia, che si affaccia su via Bressa e verso l’istituto Riccati. Come ricorderete, lo scorso dicembre avevamo presentato l’inizio dei lavori in coincidenza con il 90mo anniversario dell’inaugurazione dell’edificio, avvenuto nel novembre 1931 alla presenza del re Vittorio Emanuele III.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Vittoria: via i ponteggi dal Palazzo delle Poste

TrevisoToday è in caricamento