Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

Nella Marca i primi 21 profughi afghani, quattro famiglie alla "Serena"

L'arrivo è previsto nelle prossime ore. Dopo un breve periodo di inserimento saranno ospitati in strutture della Marca: le prime offerte da Caritas, Unindustria e dai Comuni di Asolo e Roncade

Quattro famiglie, 21 persone in tutto tra cui anche alcuni bambini. E' così composto il primo piccolo gruppo di profughi afghani che è atteso nelle prossime ore alla caserma "Serena" di Dosson. Ieri presso la Prefettura di Treviso si è tenuto un ultimo vertice per mettere a punto gli ultimi dettagli per mettere a punto la macchian dell'accoglienza che prevede, dopo alcuni giorni di ambientamento, il trasferimento delle famiglie afghane presso strutture del territorio. Ci sono già le prime disponibilità da parte di Caritas, Unindustria (messi a disposizione alcuni appartamenti a Roncade e Casier) e da parte del Comune di Asolo.

Le quattro famiglie erano giunte in Italia lo scorso 15 agosto, dopo la presa del potere dei talebani, attraverso l'operazione di evacuazione "Aquila Omnia" che aveva visto complessivamente giungere da Kabul ben 4890 persone, quasi tutti collaboratori delle autorità italiane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella Marca i primi 21 profughi afghani, quattro famiglie alla "Serena"

TrevisoToday è in caricamento