Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità Centro / Piazza dei Signori

Nuovo bando della Prefettura per l'accoglienza di 450 migranti

Pubblicato sul sito istituzionale l'avviso per "manifestazioni di interesse da operatori economici ed enti del terzo settore cui affidare il servizio di accoglienza dei richiedenti asilo"

La Prefettura di Treviso è alla ricerca di nuove strutture per l’accoglienza dei richiedenti protezione internazionale. Sono stati pubblicati oggi, 4 agosto, sul sito internet istituzionale della Prefettura, gli avvisi volti ad acquisire manifestazioni di interesse da operatori economici ed enti del terzo settore cui affidare il servizio di accoglienza dei richiedenti asilo.

"Tali avvisi replicano i precedenti" si legge ancora nella nota "emessi per individuare 300 posti da distribuire in centri collettivi o costituiti da unità abitative e 100 posti in soluzioni abitative indipendenti ubicate nel territorio della provincia. Un ulteriore avviso riguarda, nuovamente, l’affidamento della gestione temporanea di centri di accoglienza e assistenza fino a 50 posti destinati ai minori stranieri non accompagnati di età non inferiore ai 14 anni. Le manifestazioni di interesse potranno essere presentate entro le ore 13 del giorno 28 agosto 2023".

Proprio ieri, 3 agosto, sul tema era nuovamente intervenuto il sindaco di Treviso, Mario Conte, che ha ribadito la sua contrarietà ai grandi centri di accoglienza, come l'ex caserma "Serena", preferendo soluzioni alternative come l'accoglienza diffusa. Il bando della Prefettura sembra venire incontro proprio alle richieste già formulate dal presiedente di Anci Veneto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo bando della Prefettura per l'accoglienza di 450 migranti
TrevisoToday è in caricamento