menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Protetti in Rete" incontra docenti e genitori delle Stefanini di Treviso

Nel corso dell'intervento, durato circa 2 ore, è stata presentata anche una anteprima relativa ai risultati dei questionari somministrati ai circa 900 studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado

TREVISO Grande affluenza di insegnanti e genitori all'incontro pubblico di 'Protetti in Rete' su rischi e potenzialità di internet e social network, svoltosi lunedì pomeriggio 14 maggio 2018 presso l'Auditorium delle Scuole secondarie di 1° grado Stefanini di Treviso. Sara Monte, con un intervento per la parte relazionale dal titolo 'Aspetti psicologici e dinamiche relazionali nella famiglia digitale' e Gianbruno Panizzutti, con un intervento per la parte tecnica dal titolo 'Sicurezza e privacy su internet - Utilizzare la Rete con consapevolezza', con la collaborazione di Cecilia Zagonel hanno intrattenuto l'Auditorium dell'Istituto Comprensivo n. 4 Stefaninio di Treviso gremito di docenti e genitori. Nel corso dell'intervento, durato circa 2 ore, è stata presentata anche una anteprima relativa ai risultati dei questionari somministrati ai circa 900 studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado e raccolti nel corso degli interventi di 'Protetti in Rete' nel corso dell'anno scolastico 2017/2018.

Nell'incontro si è parlato delle problematiche legate ai pericoli di un utilizzo spregiudicato delle nuove tecnologie quali ad esempio Chatroulette, Catfish, Sexting, Sextortion, Bullismo, Cyberbullismo, App e Videogiochi, ma anche delle modalità e degli strumenti da utilizzare per una navigazione sicura e consapevole. La sensibilizzazione presso le scuole è fondamentale per poter fare prevenzione ed evitare che i ragazzi possano trovarsi, spesso loro malgrado, di fronte a spiacevoli conseguenze per loro e per i propri genitori.

Numerosi gli spunti raccolti prima, durante e dopo l'intervento, in particolar modo da alcuni genitori interessati anche alle altre attività di prevenzione messe in atto dall'Associazione 'Protetti in Rete'. L'incontro di Treviso chiude l'attività legata all'anno scolastico 2017/2018. Le azioni dell'Associazione proseguono ora con la puntuale elaborazione dei numerosi questionari raccolti da studenti e genitori per la preparazione di un grande evento di presentazione previsto per l'autunno 2018 a Conegliano. Il blog e tutte le attività dell'Associazione 'Protetti in Rete' sono consultabili sul sito www.protettinrete.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento