menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La micia è accaldata e aspetta all'ombra la fine dell'ondata di caldo africano

La micia è accaldata e aspetta all'ombra la fine dell'ondata di caldo africano

Ondata di caldo africano sulla Marca, temperature vicine ai 35°

E' cominciata quella che è considerata dai metereologi la settimana più torrida dell'estate 2018: la colonnina di mercurio vola a livelli da record

TREVISO E' cominciata la settimana più torrida dell'estate 2018, stando da quanto riferito dalla maggior parte dei metreologi. Anche la Marca boccheggia, con temperature vicine e superiori ai 35°. Un caldo asfissiante aggravato dal tasso di umidità, giunto a livelli da record; una situazione climatica che dovrebbe portare a nottate caratterizzate da valori fuori norma e un'afa che renderà difficile il riposo e quasi necessario l'uso dei condizionatori. Ecco i valori registrati dalle centraline dell'Arpav alle ore 16 nella Marca: Gaiarine 35,7°, Mogliano Veneto 33,8°, Treviso 35,1°, Ponte di Piave 34,9°, Vazzola 34°, Volpago del Montello 33,1°, Vittorio Veneto 33,6°, Castelfranco 33,9°, Conegliano 32,5°, Follina 31,9°, Crespano del Grappa 31,2°, Monte Cesen 20,7°, Monte Grappa 19,4°. In Veneto la palma di città più calda va a Chioggia che ha fatto segnare, alle 16, una temperature di 35,9°.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento