Attualità Centro / Piazza del Duomo

La città “green” e il raduno delle auto storiche che attraversa il centro

La polemica di Gigi Calesso, Coalizione Civica per Treviso

Amministrazione “green”, città “green”, sostenibilità, mobilità dolce: le chiacchiere si sprecano ma poi, una domenica mattina, lo spettacolo è quello che immortalano le immagini che girano sui social network in queste ore: piazza Duomo invasa dagli autoveicoli partecipanti al “Raduno delle auto storiche”. Le auto, ovviamente, ci sono arrivate attraversando mezzo centro storico e, a quanto sembrerebbe dal manifesto dell’iniziativa potrebbero percorrerlo più o meno tutto nel “giro turistico per le vie del centro città” (a meno che questo non si svolga a piede, opzione nettamente migliore).

Al netto del fatto che i proprietari di auto storiche hanno diritto a svolgere le loro iniziative, al netto della consapevolezza che l’inquinamento prodotto da questi mezzi rappresenta una parte infinitesimale dello smog prodotto dagli autoveicoli che circolano in città durante i giorni lavorativi, viene da chiedersi, però, se è proprio necessario che la manifestazione riempia piazza Duomo, portando gli automezzi a poche centinaia di metri da piazza dei Signori.

Proprio mentre anche l’attuale amministrazione ipotizza la chiusura del parcheggio in piazza Duomo che necessità c’è di portare fino a lì le auto storiche? Non si sarebbe potuto svolgere la parte “automobilistica” dell’iniziativa altrove e portare gli autisti in centro con un servizio di bus navette perché potessero visitare la città a piedi? Era proprio necessario, insomma, che si snodasse lungo le vie del centro il serpentone di automobili?

A mio avviso, era possibile che la manifestazione si svolgesse con tutte le “tappe previste” senza bisogno che le auto arrivassero nel cuore del centro storico.

L’assessore alla Mobilità è solito dire che a Treviso “…non si può pensare di andare in macchina dappertutto”: ma per quale motivo i trevigiani dovrebbero cambiare le loro abitudini se poi la domenica devono assistere a questi spettacoli che non sono certo legati a urgenze, a esigenze di lavoro o di assistenza?

Gigi Calesso – Coalizione Civica per Treviso

raduno auto piazza Duomo 19 09 2021 - 2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città “green” e il raduno delle auto storiche che attraversa il centro

TrevisoToday è in caricamento