Lutto nel mondo del rugby trevigiano, è scomparso Arrigo Manavello

Il notaio trevigiano, 84enne, è stato dal 1974 al 1997 il presidente del Benetton rugby che ha guidato alla consacrazione a livello nazionale. Era in pensione dal 2010

Arrigo Manavello

Grave lutto nel mondo della palla ovale. E' morto, all'età di 84 anni, il notaio Arrigo Manavello, molto conosciuto a Treviso per essere stato il presidente del Benetton rugby dal 1974 al 1997, un'era in cui il club dei Leoni si è affermato definitivamente a livello nazionale come una realtà d'eccellenza (cinque gli scudetti conquistato sotto la sua gestione). Manavello, malato da tempo, aveva lasciato la professione nel 2010, per andare in pensione. Lascia la moglie Francesca ei figli Costanza e Marco. Nei prossimi giorni sarà fissata la data delle esequie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento