Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità Santa Bona / Via Dalmazia, 17

Intitolata a Tolo Marton la sala prove del centro Progetto giovani di Treviso

Il chitarrista e compositore trevigiani, 71 anni, già vincitore del premio Jimi Hendrix, viene per la prima volta omaggiato dalla sua città. L'artista ha annunciato la reunion con la sua band, "Le Orme", con un concerto che si terrà durante la prossima edizione di "Suoni di Marca"

Ieri sera, 30 marzo, si è tenuta l’inaugurazione delle sale prova del Progetto Giovani Treviso, da poco riqualificate. Nell’occasione, è stata scoperta la targa di intitolazione dei nuovi spazi di via Dalmazia 17 al chitarrista e compositore trevigiano Vittorio “Tolo” Marton, che al termine della piccola cerimonia ha improvvisato una jam session con i ragazzi. A fare da cerimoniere dell'evento il sindaco di Treviso, Mario Conte: per Tolo, 71 anni e vincitore del premio Jimi Hendrix (è considerato tra i migliori chitarristi rock a livello mondiale), si tratta del primo riconoscimento della sua città d'origine, in cui è cresciuto. Entrambe le sale del centro giovani sono dotate di amplificazione, mixer, batteria, microfoni e sono aperte ai gruppi di giovani fra i 14 e i 30 anni, coordinati dagli educatori della Cooperativa La Esse che gestisce il Progetto Giovani di Treviso.

Tolo Marton ha annunciato che la prossima estate tornerà sul palco di "Suoni di Marca" con la sua storica band, Le Orme, con cui si appresta a registrare due dischi.

La sala prove

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intitolata a Tolo Marton la sala prove del centro Progetto giovani di Treviso
TrevisoToday è in caricamento