rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Attualità

Saldi invernali al via, ogni trevigiano spenderà in media da 110 a 220 euro a testa

Nei centri storici della Marca è previsto il tutto esaurito: quest'anno saranno i prodotti fashion, gli accessori e si attende il boom per l'avvio della stagione delle settimane bianche. Ottimista Guido Pomini, presidente di Federmoda: «Dicembre ha riportato trend in crescita a dimostrazione che il clima di fiducia non è solo “percepito” ma ha realmente riconquistato i consumatori, nonostante gli scenari incerti»

Sono scattati ufficialmente oggi, 5 gennaio, i saldi invernali e nei centri storici della provincia si prevede un “tutto esaurito”, all’insegna della fiducia e del desiderio di gratificazione. «Le proiezioni dell’Osservatorio congiunturale di Confcommercio e Banca Prealpi riportavano il mese scorso una forte attesa per questo momento dell’anno che inizia con questo lungo week end. Dicembre ha riportato trend in crescita a dimostrazione che il clima di fiducia non è solo “percepito” ma ha realmente riconquistato i consumatori, nonostante gli scenari incerti». A dirlo è Guido Pomini, presidente di Federmoda della provincia di Treviso.

Secondo il presidente di Federmoda Treviso «saranno i classici prodotti del fashion a farla da padrone, ovvero la maglieria, i pantaloni, i piumini, gli abiti e le giacche, per poi passare agli accessori come scarpe, sneakers, borse, e fino agli articoli sportivi con un occhio di riguardo alla stagione delle settimane bianche. Le spese medie pro-capite stimate variano, a seconda dei territori, da 110 a 220 euro a persona, ma la media indicata dalla sede nazionale indica 133 euro».

Sui saldi conclude Pomini: «Ogni anno si sviluppa un dibattito sui “pre-saldi” e sui tanti messaggi promozionali che arrivano ai consumatori prima della data di inizio, sulla loro utilità o meno. Noi rimaniamo dell’avviso che, solo i saldi dal giorno del loro inizio ufficiale, rappresentano un formidabile spot promozionale a costo zero per tutte le aziende della distribuzione. Quindi possiamo affermare che c’è fiducia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi invernali al via, ogni trevigiano spenderà in media da 110 a 220 euro a testa

TrevisoToday è in caricamento