rotate-mobile
Sabato, 30 Settembre 2023

Baby gang, Salvini rilancia la proposta di Conte: «Multiamo i genitori»

Il segretario della Lega a Treviso per la presentazione dei candidati alle prossime politiche rilancia sull'autonomia: «Chi ci sceglie il 25 settembre ci da la forza: l'autonomia diventa realtà per rispetto del popolo veneto che la vuole da anni». In piazza dei Signori centinaia di giovani e giovanissimi: Zaia il più acclamato e protagonista di decine di selfie

Erano almeno un migliaio, la stragrande maggioranza dei quali giovani o molto giovani, i partecipanti alla presentazione dei candidati veneti della Lega in vista delle prossime elezioni politiche. All'appuntamento di piazza dei Signori, sotto la loggia dei Trecento, anche il segretario federale Matteo Salvini, tra i più acclamati insieme al governatore del Veneto, Luca Zaia, che si è concesso decine di selfie con i ragazzi presenti. Salvini è arrivato sul palco accompagnato dal sindaco di Treviso, Mario Conte, sottolineando e sostenendo la proposta di sanzionare i genitori dei giovani appartenenti alle baby gang che sono tornate a fare capolino in città dopo una lunga pausa estiva. Il segretario della Lega, presentando programma e candidati, ha rassicurato sull'autonomia e si è detto convinto del successo durante la prossima tornata elettorale.

Video popolari

Baby gang, Salvini rilancia la proposta di Conte: «Multiamo i genitori»

TrevisoToday è in caricamento