Attualità Santa Bona

Torna Santa Ebbasta, il festival della periferia

Musica, cinema all’aperto ed esibizioni a Santa Bona. Fra gli ospiti Mauro Corona e Giulia Mazza

Torna Santa Ebbasta – Paletto Festival, la manifestazione di quartiere dedicata alla musica, alla cultura e allo spettacolo nello spazio di Strada del Galletto, a Santa Bona. Il Festival della Periferia, organizzato da Quartieri Vivi e Attivi e patrocinato da Comune di Treviso e Regione Veneto, oltre alle esibizioni delle band, al cinema all’aperto e allo sport, vedrà protagonisti, dal 9 al 20 giugno, personaggi come Mauro Corona e Lino Zani (12 giugno), Giulia Mazza (14 giugno) e Giorgio Barbarotta (20 giugno).

Si partirà mercoledì 9 giugno con un’esibizione di Balli Country. Il 10 giugno Flavio Mariotto, pompiere che sta pedalendo in tutta Italia, sarà ospite della FIAB mentre venerdì 11 la serata si tingerà d’azzurro con la proiezione della partita d’esordio della Nazionale Italiana agli Europei di Calcio, in campo contro la Turchia. Seguiranno sabato 12 la pedalata con FIAB (alle 17) e alle 21 l’incontro con lo scrittore, scultore e divulgatore Mauro Corona con Lino Zani e il vignettista Beppe Fantin. Domenica 13 verrà proiettato il film “Non Avere Paura – Un’amicizia con Papa Wojtila” di Lino Zani mentre lunedì 14, oltre all’esibizione di Zumba (19.45) ci sarà l’incontro con Giulia Mazza, violoncellista affetta da sordità che è riuscita a superare ogni barriera grazie alla potenza della musica.

A Santa Ebbasta non mancheranno gli eventi collegati alla programmazione estiva del Comune di Treviso – l’Estate Incantata 2021 – con lo spettacolo dei burattini (martedì 15) e il cinema nei quartieri (venerdì 18) e la musica live come la serata dei Ladrones, cover band dei Litfiba e i Quarto Profilo (19 giugno). La serata di chiusura, 20 giugno, vedrà sul palco Mimmo Cascio, Oscar Berti e Giorgio Barbarotta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna Santa Ebbasta, il festival della periferia

TrevisoToday è in caricamento