menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei mezzi Mom

Uno dei mezzi Mom

Flop dello sciopero del sindacato SGB: ha aderito il 17% dei dipendenti Mom

Nella mattinata i servizi maggiormente utilizzati da pendolari e studenti non hanno subito ripercussioni grazie alle fasce di garanzia ma il sindacato annuncia nuove proteste

Mobilità di Marca Spa ha comunicato che, in occasione dello sciopero di martedì 15 gennaio,, i lavoratori di Mobilità di Marca che hanno aderito sono stati 68 su un totale di 386 addetti comandati in servizio.

La percentuale di astensione al lavoro è stata pertanto del 17,62%. Nella mattinata, i servizi maggiormente utilizzati da pendolari e studenti non hanno subito ripercussioni grazie alle fasce di garanzia. Dalle 12,30 tutti i servizi Mom sono tornati regolari. Nonostante la scarsa affluenza, la sigla sindacale Sgb Trasporti si è dichiarata soddisfatta dei risultati ottenuti dall'adesione allo sciopero.«Il sindacato generale di base Sgb - si legge in una nota - con chiaro mandato dei lavoratori dichiara che proseguirà ad oltranza la protesta contro la direzione di Mom S.p.A., questo chiaramente fino a quando non ci sarà una convocazione da parte aziendale dove verranno fissati come punti all'ordine del giorno: il premio di risultato; l'adeguamento di indennità art. 66; l'allineamento Cau; l'adeguamento ai tempi di percorrenza e altri punti relativi alla procedura di raffreddamento già portata in Prefettura pochi giorni fa tra i quali garanzie sui lavoratori part-time. I lavoratori sono stanchi e vogliono vedere riconosciuti i loro meriti e un miglioramento della qualità del lavoro con l'adeguamento degli orari delle tabelle di marcia» concludono i lavoratori che hanno aderito allo sciopero odierno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento