rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Personale non vaccinato: scuole multate, rischiano anche la chiusura

Controlli dei Nas in tre scuole tra Mira e la provincia di Treviso, tutte "Steineriane". Una trentina di lavoratori non in regola

Personale in servizio nelle scuole senza essere vaccinato contro il Covid, in violazione all'obbligo per i lavoratori del mondo dell'istruzione. E c'è anche la possibilità che le prefetture competenti dispongano la chiusura delle strutture. Le irregolarità sono state scoperte in tre scuole steineriane, una veneziana e due trevigiane, nel corso delle ispezioni effettuate dai carabinieri dei Nas nelle ultime settimane.

I dipendenti trovati senza green pass sarebbero una trentina, equamente suddivisi tra la Steiner di Oriago di Mira, la Michael di Treviso e la Novalis di San Vendemiano. Per le violazioni sono previste multe di circa 600 euro a ciascun lavoratore non in regola, più 400 euro per il datore di lavoro. Nelle prossime settimane saranno notificate le sanzioni e, come da protocollo, i verbali verranno anche trasmessi alla prefettura, che potrà decidere per l'eventuale sospensione dell'attività scolastica degli istituti.

I controlli dei carabinieri del nucleo di tutela della salute si stanno svolgendo a tutto tondo nei luoghi di lavoro e della sanità, non solo per quanto riguarda il rispetto dell'obbligo vaccinale ma anche per la verifica di illeciti in genere. In questo caso le ispezioni hanno riguardato le scuole con didattica steineriana, un modello alternativo rispetto a quello tradizionale che insiste sul concetto della libertà di apprendimento ed espressione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Personale non vaccinato: scuole multate, rischiano anche la chiusura

TrevisoToday è in caricamento